Myntra coupons for new users

flipkart coupons codes for mobiles

foodpanda offers

globalnin

Home / Primo piano / Emergenza “Covid-19”, salgono ancora i contagi

Emergenza “Covid-19”, salgono ancora i contagi

Nelle ultime ore salgono a 558 i contagi da “Coronavirus” in Basilicata.

Ai 90 positivi accertati nella giornata di ieri, venerdì 16 ottobre, se ne aggiungono altri 22, principalmente tra Potenza e Avigliano, a causa del focolaio scoppiato a causa di una festa privata di compleanno, tenutasi lo scorso sabato, come da link qui pubblicati.

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=3363693203713511&id=100002185931794

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=3366484593434372&id=100002185931794

Questi ultimi dati verranno formalizzati nella tarda mattinata di domani dalla task force regionale, guidata dal dott. Ernesto Esposito che ieri ha processato 1.140 tamponi, per la ricerca di contagio da “Covid19“, di cui 90 sono risultati positivi, come informato in un comunicato stampa inviato oggi in redazione.

Le positività riscontrate riguardano 3 persone residenti a Roccanova, 1 residente ad Abriola, 1 residente a Baragiano, 1 residente a Picerno, 18 residenti a Potenza, 2 residenti in Campania e lì in isolamento, 1 residente a Calciano, 3 residenti a Tito, 30 residenti in Puglia e lì in isolamento, 1 residente in Puglia e in isolamento a Matera, 1 residente a Tramutola, 1 residente a Lauria, 2 residenti a Corleto Perticara, 8 residenti ad Avigliano, 1 residente a Tricarico, 3 residenti a Pignola, 1 residente a Filiano, 1 residente a Ruoti, 1 residente ad Albano di Lucania, 1 residente ad Accettura, 1 residente a Sant’Arcangelo, 1 residente in Sardegna e lì in isolamento, 2 residenti a Matera, 1 residente a Stigliano, 1 residente a Irsina, 1 residente a Barile, 2 residenti a Pignola e in isolamento a Pescopagano.

Intanto, nella giornata di ieri sono guarite 2 persone,1 residente a Bella e in isolamento a Potenza e 1 a Lauria.

Ai positivi vanno aggiunte 38 persone decedute (9 di Potenza, 3 di Paterno, 2 di Spinoso, 2 di Moliterno, 3 di Villa d’Agri / Marsicovetere, 2 di Rapolla, 1 di Irsina, 2 di Montemurro, 2 di Pisticci, 2 di Matera, 1 di San Costantino Albanese, 2 di Avigliano, 1 di Tursi, 1 di Aliano, 1 di Bernalda, 1 di Grumento, 2 di Tramutola e 1 di Marsico Nuovo), 471 guariti; 1 residente in Campania in isolamento a Lavello; 1 residente in Sardegna, in isolamento a Rionero in Vulture; 1 residente in Piemonte, in isolamento a Marsicovetere; 1 residente in Piemonte, in isolamento a Potenza; 1 residente in Campania, attualmente ricoverata al “San Carlo” di Potenza; 1 residente in Calabria, in isolamento a Lavello; 1 residente in Sardegna e in isolamento a Rionero in Vulture; 1 persona di nazionalità estera diagnostica in Puglia e in isolamento a Matera; 5 persone di nazionalità estera in isolamento 1 a Matera, 1 a Lavello, 1 a Scanzano Jonico, 1 a Barile, 1 a Potenza; 1 persona di nazionalità estera domiciliata a Venosa e ricoverata al “San Carlo”; 1 cittadino residente in Toscana e in isolamento in Basilicata; 4 cittadini residenti in Emila Romagna, in isolamento in Basilicata; 18 cittadini stranieri in isolamento in struttura dedicata in Basilicata; 1 cittadino residente in Basilicata, in isolamento nel Lazio; 1 cittadino residente e isolato in Basilicata, ma diagnosticato in Puglia; 3 cittadini stranieri lavoratori stagionali a Palazzo San Gervasio; 1 cittadino svizzero in isolamento a Matera; 1 ucraino in isolamento a Policoro; 1 persona residente in Puglia e in isolamento a Montemilone; 1 cittadino argentino, in isolamento a Moliterno; 1 persona residente nel Lazio e in isolamento a Noepoli; 1 residente in Calabria e in isolamento a Potenza; 1 residente in Puglia e in isolamento a Matera.

Al momento sono 40 i ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane.

Al “San Carlo” di Potenza sono 16 le persone, tra cui una guarita, in attesa di dimissioni, ricoverate nel reparto di Malattie infettive, 15 persone nel reparto di Pneumologia, 1 nel reparto di Medicina d’Urgenza, 1, non residente in Basilicata, nel reparto di Ostetricia e 2 nel reparto di Pediatria.

A Matera sono le 5 persone, tra cui una guarita in attesa di dimissioni, che si trovano nel reparto di Malattie infettive del “Madonna delle Grazie“.

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 87.691 tamponi, di cui 86.375 risultati negativi.

Intanto, in merito, queste sono le due nuove ordinanze emesse dal sindaco di Avigliano, Giuseppe Mecca che potete scaricare e leggere.

PAP-01266-2020

PAP-01265-2020

Le ultime notizie, in merito all’emergenza sanitaria in corso, le potete consultare dai link qui pubblicati.

http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioContenutiNuovoCoronavirus.jsp?lingua=italiano&id=5338&area=nuovoCoronavirus&menu=vuoto

https://it.safetydetectives.com/

Redazione


DI Redazione