Myntra coupons for new users

flipkart coupons codes for mobiles

foodpanda offers

globalnin

Home / Cronaca / A Rionero in Vulture l’ultimo saluto a Fabio Tucciariello – Video

A Rionero in Vulture l’ultimo saluto a Fabio Tucciariello – Video


In Basilicata, a Rionero in Vulture, in provincia di Potenza, domani, sabato 25 giugno, l’ultimo saluto al 38enne Fabio Berardino Tucciariello,

ll tifoso del Rionero in Vulture è deceduto allo Scalo di Vaglio Basilicata nel primo pomeriggio di domenica scorsa, 19 gennaio, investito da un’autovettura, durante alcuni scontri avvenuti con degli ultrà della squadra del Melfi che hanno causato la sua morte e il ferimento di altre 3 persone, di cui una in modo grave, come da link da noi pubblicato subito dopo il tragico evento.

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=2694100630672775&id=100002185931794

In merito vi sono stati degli arresti e lo stop al calcio deciso durante un incontro tenutosi in Prefettura, come da video e link qui pubblicato.

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=2698175673598604&id=100002185931794


Il funerale sarà celebrato alle ore 15.00 nella Chiesa del S.S. Sacramento, dove la salma giungerà direttamente dall’obitorio del “San Carlo” di Potenza, dove, su ordine dell’Autorità Giudiziaria, oggi è stata eseguita l’autopsia, mentre le indagini proseguono per accertare altri probabili complici dell’agguato.

In merito, pubblichiamo un’attenta riflessione dell’architetto Michele Grieco, del “Centro Studi Leone XIII” e un articolo online pubblicato in Spagna su quanto tristemente accaduto.

“Mio figlio dalla Spagna mi dice che un suo amico spagnolo gli ha mostrato un articolo di un giornale del posto dove si parla del tragico incidente in cui ha perso la vita un caro ragazzo di Rionero. Che la notizia sia rimbalzata nelle cronache di mezzo mondo qualcosa dovrà pur significare. Trasformare un gioco che dovrebbe essere festa, svago, piacere dello stare insieme ma anche competizione e “sano” campanilismo, perchè no, in stupide scaramucce, non lo possiamo proprio accettare. Ora è il momento del lutto, del dolore, della preghiera e del raccoglimento attorno alla famiglia e in circostanze come queste è facile pronunciare parole fuori posto. Eppure sono sicuro di interpretare bene il sentimento dei più di Rionero in Vulture e dei più di Melfi se dico che il miglior modo per onorare la memoria di Fabio è quello di lavorare tutti insieme per superare una volta per tutte lo stupido campanilismo che dalla nascita del calcio ha visto contrapposte le due comunità. Non c’è più spazio nel 2020 per stupide ripicche tra due comunità fortemente intrecciate per ragioni di studio, di lavoro e di affetti familiari. Per questo invito all’azione tutti coloro che possono fare qualcosa a dare una mano per ravvivare il sentimento di unità tra le due comunità. In questo senso propongo di addivenire ad un “gemellaggio” tra le tifoserie della “CS Vultur 1921” e “AS Melfi“. Non vedo altro modo per superare un lutto, così, triste, per dare un senso ad un fatto, altrettando assurdo, e per far sì che dal male possa nascere il bene”.

https://cadenaser.com/ser/2020/01/19/deportes/1579458174_202107.amp.html

Rocco Becce


DI Rocco Becce

Email: robexdj@gmail.com