Myntra coupons for new users

flipkart coupons codes for mobiles

foodpanda offers

globalnin

Home / Primo piano / Vigili del Fuoco, sit-in davanti alle Prefetture e manifestazione a Roma

Vigili del Fuoco, sit-in davanti alle Prefetture e manifestazione a Roma


Per il prossimo 15 novembre, le sigle sindacali di CGIL CISL UIL dei Vigili del Fuoco, i nostri “Angeli custodi”, hanno indetto uno sciopero generale della categoria ed organizzato, per la mattinata della giornata, una manifestazione nazionale nel Lazio, a Roma, in Piazza Montecitorio, dalle ore 10.00 alle ore 13.00, e presidi, a partire dalle ore 9.30, davanti a tutte le Prefetture italiane.

Le iniziative messe in campo, come da programma, sono scaturite dalla vertenza unitaria presentata al governo lo scorso mese di giugno.

Tante le problematiche per assicurare il servizio alle città che coinvolgono i Vigili del Fuoco dei vari Comandi Provinciali.

In particolare, come si legge in un comunicato stampa inviato in redazione, è stato chiesto una valorizzazione effettiva dal punto di vista retributivo e previdenziale del lavoro, unico ed insostituibile, dei Vigili del Fuoco; una maggiore tutela e garanzia degli infortuni e delle malattie professionali tipiche del lavoro; un riconoscimento reale della specificità e dell’alta professionalità della categoria; risorse adeguate per il rinnovo del contratto di lavoro e il potenziamento degli organici del Corpo Nazionale, finalizzato a diffondere il servizio sul territorio e a tutela della sicurezza degli operatori.

Poichè queste risposte non trovano il giusto riscontro nella legge di bilancio in discussione in Parlamento, CGIL CISL UIL VV.F., a nome dei rispettivi delegati Mauro Giulianella, Pompeo Mannone e Alessandro Lupo, sono costrette a far sentire il grido di dolore di tutta la categoria ai cittadini di Potenza, in piazza Mario Pagano, e a tutti i rappresentati del popolo in Parlamento.

Redazione


DI Redazione