Myntra coupons for new users

flipkart coupons codes for mobiles

foodpanda offers

globalnin

Home / Eventi / Potenza, “Fuochi sul Basento 2017”, al via la gara pirotecnica nella sua 29esima edizione

Potenza, “Fuochi sul Basento 2017”, al via la gara pirotecnica nella sua 29esima edizione

È grande attesa in Basilicata, a Potenza, per la 29esima edizione del Festival Nazionale di Arte Pirotecnica “Fuochi del Basento 2017“, una gara giunta alla sua 29esima edizione, organizzata dall’associazione culturale “San Luca Branca” che si svolge a pochi chilometri dal capoluogo Lucano, in contrada San Luca Branca.

È un appuntamento molto importante nel suo genere che vede ogni anno la partecipazione alla gara dei più affermati maestri pirotecnici del Sud Italia con la presenza di migliaia di persone che arriveranno anche da fuori regione, fissato alla prima domenica di questo mese, ed oggi, sabato 2 settembre, l’evento avrà inizio alle ore 21.00, tra stand e bancarelle e le più svariate attrazioni tipiche locali, preceduto da uno spettacolo piromusicale, eseguito dalla ditta Pirotecnica Padovano SRLS di Mario e Giusy Padovano di Genzano di Lucania, in provincia di Potenza.

In gara, questa sera, per la conquista del Trofeo 2017, 5 le ditte, il Cav. Antonio Bruscella da Modugno, in provincia di Bari, il Cav. Carlo Di Muoio da Vatolla, in provincia di Salerno, il Cav. Salvatore Romano e F.lli da Angri, in provincia Salerno, il Cav. Antonio Russo e Albano da Melito, in provincia di Napoli e infine il Cav. Armando Truppa, della Pirosud da Latiano, in provincia di Brindisi.

Intanto, in ottemperanza alle recenti direttive ministeriali in materia di sicurezza delle manifestazioni, con una significativa presenza di pubblico, la Prefettura, d’intesa con il Comune di Potenza, ha predisposto alcune misure concordate in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica e di Commissione Provinciale di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo che dovranno essere realizzate con la collaborazione dei cittadini che andiamo ad elencare come da comunicato stampa ricevuto dalla Prefettura, nella giornata dello scorso giovedì 31 agosto, di cui ne abbiamo già data ampia notizia nella nostra testata giornalistica online.

1) L’accesso degli automezzi alla contrada sarà consentito sino alle ore 15.00 ad eccezione che per i residenti e per i loro ospiti, che dovranno essere muniti di pass, per i quali l’accesso sarà consentito sino e non oltre le ore 18.00;

2) Sarà istituito un apposito servizio navetta di ingresso ed uscita del pubblico dalla contrada, in totale 4 mezzi, con partenza dal primo parcheggio posto nei pressi dell’impianto Verrastro dalle ore 15.00 e successivamente a riempimento di quest’ultimo, dalla seconda area parcheggio in contrada  Bucaletto-Riofreddo, con arrivo ai varchi d’ingresso, senza fermate intermedie;

3) Sarà predisposto un varco di ingresso per l’area accesso all’area spettacolo dove verranno effettuati il filtraggio e il controllo numerico degli spettatori e i varchi saranno chiusi non appena sarà raggiunta la capienza massima prevista di circa 4mila persone e comunque in tal caso non più tardi delle ore 20.00 e dopo la chiusura sarà consentito solo il flusso degli spettatori in uscita, a piedi o con le navette;

4) Sarà riservata per i disabili una zona all’interno dell’area spettacolo in prossimità del palco e un’area parcheggio debitamente segnalata e per gli stessi l’accesso alla Contrada San Luca Branca sarà senza limite di tempo;

5) Sarà vietata la vendita di bevande in vetro o lattina ed il trasporto dall’esterno dei contenitori indicati.

Una particolare raccomandazione ai residenti e ai loro ospiti, al fine di un ordinato deflusso delle autovetture, di evitare l’affollanento alle vie di uscita al termine dello spettacolo pirotecnico.

Infine, lo svolgimento in sicurezza della manifestazione dipenderà anche dal comportamento dei cittadini ai quali viene chiesta la massima collaborazione e il rispetto delle regole, disposte a tutela della incolumità degli spettatori di un evento molto sentito e partecipato dalla popolazione non solo Lucana.

Per eventuali informazioni, potete contattare i seguenti recapiti dell’associazione culturale “San Luca Branca”.

Telefono e Fax: 0971/470843

Web: www.fuochisulbasento.com

E-mail: info@fuochisulbasento.com

Redazione

DI Rocco Becce

Avatar photo
Direttore Editoriale