Myntra coupons for new users

flipkart coupons codes for mobiles

foodpanda offers

globalnin

Home / Primo piano / La mia Rassegna Stampa – (lunedì 15 agosto 2022)

La mia Rassegna Stampa – (lunedì 15 agosto 2022)

CRONACAFORENZA, UN MORTO E 3 FERITI IN UNO SCONTRO FRONTALE TRA DUE AUTO – Tragedia di Ferragosto in Basilicata nel pomeriggio di oggi, a Forenza, nel potentino, in contrada Piro Sorba. In uno scontro frontale tra due auto, una Dacia Duster ed una Fiat Punto, finita in una scarpata, con a bordo un 22enne del posto deceduto, sono rimaste ferite altre tre persone. Oltre ai vari mezzi di soccorso e ai sanitari del “118 Basilicata“, sul luogo dell’incidente, con cause in accertamento, erano presenti i Carabinieri, la Polizia Locale, la Polizia Stradale e i Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Potenza, con il personale in servizio presso le sedi distaccate di Melfi e Palazzo San Gervasio. VIBO VALENTIA, 4 OPERAZIONI DI CONTRASTO ALLIMMIGRAZIONE CLANDESTINA LUNGO LE COSTE CALABRE. FERMATI 8 PRESUNTI TRAFFICANTI. Nelle scorse ore, sono terminate ben quattro complesse operazioni di Polizia sul mare finalizzate a contrastare l’intenso traffico di migranti che interessa le coste calabresi operate dal Reparto Operativo Aeronavale di Vibo Valentia a mezzo dei Reparti dipendenti. Avevano preso avvio dal dispositivo integrato degli assetti aerei e navali della Guardia di Finanza, Capitaneria di Porto e quelli dell’Agenzia Europea Frontex nell’ambito dell’operazione “Themis 2022“, quando i velivoli in perlustrazione avanzata sul mediterraneo centrale ed orientale, avevano segnalato in rotta di avvicinamento all’Italia, alcune barche a vela stipate di migranti dirette verso le coste calabresi. Nel corso del primo evento, l’imbarcazione acquisita dai velivoli con circa 110 persone a bordo, è stata tenuta sotto discreto controllo da un pattugliatore del Gruppo Aeronavale della Guardia di Finanza di Taranto che, all’ingresso nelle acque territoriali italiane ha proceduto all’abbordaggio prendendone il controllo e scortandola sino al porto di Crotone per essere messa a disposizione dell’AG. Le successive operazioni di Polizia Giudiziaria condotte dai militari della Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Crotone, coordinati dalla locale Procura della Repubblica, hanno permesso di individuare e sottoporre a misura restrittiva 2 presunti scafisti di nazionalità siriana ed egiziana. Mentre era ancora in corso la fase operativa del primo evento, un Guardacoste della Guardia di finanza di Crotone, in cooperazione con la motovedetta CP321 della Capitaneria di Porto, e di un Pattugliatore Romeno dell’Agenzia Frontex, hanno individuato un’altra barca a vela precedentemente avvistata dagli assetti aerei. I finanzieri, dopo aver tenuto sotto stretto controllo l’imbarcazione, intervenivano immediatamente salendo a bordo e prendendo il controllo della situazione. Una volta in sicurezza, la stessa, con circa 90 persone a bordo tra afgani e ed egiziani è stata scortata dal convoglio fino al Porto di Crotone. Il terzo evento ha avuto avvio alle prime luci dell’alba di sabato mattina, quando un velivolo dell’Agenzia Frontex ha avvistato un altro target carico di migranti diretto verso le coste joniche. Anche in questo caso, l’imbarcazione, risultata essere uno sloop di 14 metri con a bordo 75 persone in prevalenza afgani e siriani tra cui 30 minori, è stata dapprima intercettata dagli assetti Navali Frontex e, poi, abbordata da un Guardacoste del Gruppo Aeronavale della Guardia di Finanza di Messina. A causa delle condizioni del mare i migranti sono stati trasbordati sul Guardacoste e condotti al Porto. A segnalarlo è il Comando Generale della Guardia di Finanza.

SALUTE In Italia, nelle ultime 24 ore, secondo i dati degli ultimi bollettini regionali, sono 9.894 i nuovi casi e 42 i morti per “Coronavirus“, con un tasso di positività al 15.4%. Nel Lazio, 1.017 le nuove positività e 4 i decessi. In Campania, 972 i positivi e nessun morto. In Basilicata, 105 i casi e nessun decesso. In Puglia, 626 i contagi e nessuna persona scomparsa. ASM DI MATERA, DA SETTEMBRE AL MADONNA DELLE GRAZIE ATTIVO L’AMBULATORIO DI RADIOLOGIA – L’Asm di Matera, in una nota stampa inviata in redazione, informa che dal prossimo mese di settembre, presso il locale presidio ospedaliero “Madonna delle Grazie” sarà attivo, con cadenza quindicinale, l’ambulatorio di radioterapia erogato dal radioterapista Crob. Sarà messa a disposizione dei pazienti un’agenda Cup per l’accesso alla prima visita mentre la visita di controllo sarà direttamente prenotata dal medico radioterapista grazie al sistema informatico regionale Arca/amico. L’Asm ha ritenuto di attivare il servizio al fine di supportare i pazienti oncologici, che in tale modo non dovranno affrontare ulteriori viaggi verso il Crob di Rionero in Vulture, per sottoporsi a visita prima o durante le applicazioni di radioterapia. Sarà attivata anche in un secondo momento un’agenda presso il presidio di Policoro. L’iniziativa supporta il paziente oncologico che, così, non dovrà spostarsi ulteriormente, tenendo presente che l’Azienda sanitaria ha predisposto, a proprie spese, un servizio di navetta Asm-Crob. Un ulteriore passo a tutela dei propri pazienti.

METEO Per la giornata di domani, in Italia, come informato da “3B Meteo“, tempo parzialmente soleggiato, salvo residui fenomeni mattutini e nel pomeriggio, da Nord a Sud, con temperature in rialzo, tra i 27 e 35 gradi.

Rocco Becce

DI Rocco Becce

Avatar photo
Direttore Editoriale