Myntra coupons for new users

flipkart coupons codes for mobiles

foodpanda offers

globalnin

Home / Primo piano / La mia Rassegna Stampa – (sabato 25 giugno 2022)

La mia Rassegna Stampa – (sabato 25 giugno 2022)

POLITICAPOTENZA, VIETATO IL CONSUMO DI BEVANDE ALCOLICHE IN CENTRO STORICO – Il sindaco di Potenza, Mario Guarente, con l’ordinanza numero 43, pubblicata ieri, venerdì 24 giugno, stabilisce che sino al 30 settembre prossimo, nel centro storico cittadino, dalle ore 20.30 alle ore 3.00, è vietato il consumo sul posto di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione che potranno essere consumate solo negli esercizi commerciali autorizzati alla somministrazione e vendita di bevande alcoliche e nelle aree autorizzate di pertinenza ai locali. Con lo stesso provvedimento si raccomanda agli esercenti ed all’utenza il rispetto delle norme penali, che dispongono il divieto di vendita e somministrazione di bevande alcoliche ai minori, alle persone affette da disabilità mentale e alle persone che si trovano in stato di ubriachezza.

CRONACA TORVAJANICA, TENTA TRUFFA DELLO SPECCHIETTO, 32ENNE SEGNALATO ALL’AUTORITÀ GIUDIZIARIA – I Carabinieri della Stazione di Torvajanica hanno denunciato un 32enne originario della provincia di Siracusa per tentata truffa. Una 34enne di Pomezia ha denunciato ai Carabinieri che mentre stava guidando la sua autovettura nel centro di Torvajanica ha sentito un forte rumore, come se avesse urtato qualcosa e, subito dopo, è stata avvicinata uno sconosciuto che le contestava di aver urtato e danneggiato la sua auto. La donna, certa di non essere coinvolta nel sinistro e fiutata la possibile truffa dello specchietto, si è immediatamente allontanata recandosi dai Carabinieri i quali, grazie alla sua descrizione, sono riusciti a individuare l’autore del fatto, già resosi responsabile in passato di episodi simili. La signora ha riconosciuto con certezza la persona, subito segnalata all’Autorità Giudiziaria che era già stata denunciata dai Carabinieri della Stazione di Torvajanica per aver commesso lo stesso reato due settimane prima. POMEZIA, IN AUTO CON DROGA, 24ENNE ARRESTATO DAI CARABINIERI. I Carabinieri della Compagnia di Pomezia hanno arrestato, e condotto in carcere a Cassino, un italiano di 24 anni gravemente indiziato del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il presunto pusher è stato fermato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Pomezia, impegnati in uno dei quotidiani servizi di controllo del territorio, mentre si trovava a bordo della propria autovettura che percorreva via del Mare, all’altezza del civico 7. Nel corso dell’ispezione del veicolo, i militari hanno notato uno scatolone adagiato sul sedile posteriore, al cui interno sono stati trovati 1,5 kg. di marijuana, 1,5 kg. di hashish e oltre 2mila euro in contanti. È quanto segnalato dal Comando Provinciale CC di Roma. REGGIO CALABRIA, SEQUESTRATE DALLA GDF SOCIETÀ, BENI MOBILI ED IMMOBILI PER OLTRE 5,5 MILIONI DI EURO NEI DI TRE IMPRENDITORI REGGINI. Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, con il coordinamento della locale Procura della Repubblica – Direzione Distrettuale Antimafia, diretta dal Procuratore dott. Giovanni Bombardieri, hanno eseguito un provvedimento emesso dalla Sezione G.I.P./G.U.P. del Tribunale di Reggio Calabria che dispone l’applicazione del sequestro preventivo di 4 società, di capitali e relativi patrimoni aziendali, beni immobili e beni mobili registrati, per un valore complessivo stimato in oltre 5,5 milioni di euro. Le investigazioni hanno consentito di ricostruire come tre fratelli, imprenditori reggini, al fine di vanificarne un’eventuale procedura di riscossione coattiva volta al recupero dell’ingente esposizione debitoria accumulata nel tempo, quantificata in oltre 1.200.000 euro, avrebbero dismesso fraudolentemente, mediante talune cessioni di rami d’azienda dissimulate da singole operazioni di vendita, la quasi totalità dei beni costituenti il patrimonio aziendale di una società di capitali, in favore di altre 4 società appositamente costituite. Queste, sono risultate formalmente intestate ai figli e ad altri prossimi congiunti, ma, di fatto, sarebbero sottoposte all’influenza e comunque all’etero direzione degli indagati. In relazione alle risultanze delle attività, il G.I.P. del Tribunale di Reggio Calabria, accogliendo la proposta avanzata dalla locale Procura della Repubblica, allo stato del procedimento ed impregiudicata ogni diversa successiva valutazione nel merito, ha disposto l’applicazione del sequestro preventivo dell’intero compendio aziendale delle 4 società di capitali costituite per la realizzazione del descritto disegno criminoso, nonchè dei beni immobili e mobili registrati oggetto delle alienazioni simulate, per un valore complessivo stimato in oltre 5,5 milioni di euro. A comunicarlo è il Comando Generale della Guardia di Finanza.

SALUTE In Italia, nelle ultime 24 ore, sono 56.386 i nuovi casi e 40 i morti per “Coronavirus“, con un tasso di positività al 21,8%. Nel Lazio, 6.992 le infezioni e 5 le vittime. In Campania, 5.908 i contagi e 3 i decessi. In Basilicata, 442 i positivi e nessun morto. In Puglia, 3.726 i casi e 1 decesso. È quanto riportato oggi dal bollettino epidemiologico del Ministero della Salute.

METEO Per domani, variabilità e qualche isolato piovasco o temporale tra alto Piemonte e Valle d’Aosta. In prevalenza soleggiato sulle altre zone. Veli e strati in Sardegna, parzialmente soleggiato altrove con più veli e strati dal pomeriggio. Tempo stabile e soleggiato su tutte le regioni con qualche sporadica velatura o stratificazione in transito sulla Sicilia. Le temperature, come informato da “3B Meteo“, saranno comprese tra i 35 e 40 gradi.

Rocco Becce


DI Rocco Becce

Direttore Editoriale