Myntra coupons for new users

flipkart coupons codes for mobiles

foodpanda offers

globalnin

Home / Primo piano / La mia Rassegna Stampa – (lunedì 25 aprile 2022)

La mia Rassegna Stampa – (lunedì 25 aprile 2022)

CRONACACONTROLLI ESEGUITI DAI CARABINIERI A ROMA E PROVINCIA – Prosegue il piano di controlli pianificato dai Carabinieri del Comando Provinciale di Roma per tentare di arginare i fenomeni di degrado e di illegalità nelle zone a maggiore interesse turistico del centro storico della Capitale. È in questo contesto che si inquadra l’attività svolta dai Carabinieri del Comando di Piazza Venezia che nella giornata di ieri hanno sanzionato 4 venditori ambulanti abusivi, tutti cittadini del Bangladesh, che avevano allestito le loro bancarelle nelle zone del Colosseo e di Fontana di Trevi. Nei loro confronti, i militari hanno elevato sanzioni per un importo complessivo di 22mila euro ed emesso l’ordine di allontanamento dalle zone interessate e, in generale, dal centro storico, per 48 ore. I Carabinieri hanno sequestrato decine di articoli messi in vendita. Una persona, invece, è stata denunciata a piede libero dai carabinieri impegnati nei controlli con l’accusa di molestie alle persone per aver sputato in direzione di un artista di strada che si stava esibendo. Per tutto il lungo fine settimana a ridosso dell’anniversario della Liberazione d’Italia, i Carabinieri di Ostia sono stati particolarmente attivi nelle attività di controllo del territorio. I militari del locale Comando Compagnia hanno dato vita ad un servizio straordinario finalizzato alla prevenzione di fenomeni di degrado o di illegalità e al controllo della circolazione stradale lungo le principali arterie di comunicazione. Il bilancio è di 4 persone denunciate a piede libero, altre 4 sono state segnalate alla Prefettura in qualità di assuntori di droghe dopo essere stati sorpresi in possesso di modiche quantità di sostanze stupefacenti, complessivamente 1,40 gr. di cocaina e 3,70 gr. di hashish, dichiarate per uso personale. I deferimenti all’A.G. sono scattati nei confronti di un romano controllato dai Carabinieri della Stazione di Fregene mentre era alla guida di un’autovettura, al cui interno sono stati rinvenuti un tirapugni in ferro, un machete di 55 cm. ed un manganello in ferro di 47 cm., tutto sequestrato. Nei confronti dell’uomo è scattata la denuncia a piede libero per porto di armi od oggetti atti ad offendere. Un altro romano, con precedenti reati contro il patrimonio, è stato denunciato dai Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Ostia per possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli dopo essere stato trovato in possesso, senza giustificato motivo, di un cacciavite e di una tenaglia. Due uomini, uno di Fiumicino, l’altro di Roma, dopo un breve inseguimento ingaggiato con le “gazzelle” dei Carabinieri e conclusosi a Ostia, sono stati sorpresi a bordo di un’auto oggetto di furto e, uno dei due, in possesso di un grimaldello. Per entrambi l’accusa è di ricettazione. L’auto è stata sequestrata e affidata in custodia ad un deposito giudiziale in attesa della restituzione al legittimo proprietario. È quanto segnalato dal Comando Provinciale CC di Roma.

SALUTE In Italia, nelle ultime 24 ore, sono 24.878 i nuovi casi e 93  i morti per “Coronavirus“, con un tasso di positività al 17,9%. Nel Lazio, 2.772 sono le nuove positività e 11 le vittime. In Campania, 2.939 le infezioni e 5 i morti. In Basilicata, 251 i casi e nessun morto. In Puglia, 1.933 i contagi e 5 i decessi. È quanto riportato oggi dal bollettino epidemiologico del Ministero della Salute.

EVENTI25 APRILE 2022, OGGIFESTA DELLA LIBERAZIONEIN ITALIA – Oggi, lunedì 25 aprile 2022, in Italia,da Nord a Sud, è stato festeggiato l’anniversario della liberazione. La ricorrenza, una festa nazionale della Repubblica Italiana, viene celebrata ogni 25 aprile per commemorare la liberazione dell’Italia dal nazifascismo, la fine dell’occupazione nazista e la definitiva caduta del regime fascista. La giornata è fondamentale per la storia d’Italia e simbolo della lotta condotta dai partigiani dall’8 settembre del 1943. Nel Lazio, a Roma, a presenziare la giornata, il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella che, come ogni anno, ha deposto la corona d’alloro all’Altare della Patria. In Basilicata, anche a Potenza e Matera, l’evento si è svolto nel corso della mattinata. Tra i tanti presenti, vi erano autorità politiche, religiose, militari e civili. POTENZA, DOMANI AL VIA IL CONGRESSO INTERNAZIONALEPOTENTIA ROMANA” – Nella giornata di domani, martedì 26 aprile, in Basilicata, a Potenza, si svolgerà il congresso internazionale “Potentia romana”, in programma dalle ore 9.30 nell’Aula Magna dell’Università della Basilicata, nel polo del Francioso e, poi, nel pomeriggio a Pietragalla, dalle ore 17.30, nel Palazzo Ducale. L’evento è stato organizzato dal Centro Internazionale Interuniversitario “Ancient Cities”, che ha come base istituzionale l’Università della Basilicata. Ad affiancarlo nell’organizzazione, il Progetto PON-AIM DiABasi (Discovering the Ancient Cities of Basilicata) e la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio della Basilicata. Collabora all’iniziativa la Deputazione Lucana di Storia Patria e partecipa anche il Museo Archeologico Provinciale di Potenza. Il convegno ha il patrocinio del Comune di Potenza. “Si tratta – secondo quanto ha spiegato il prof. Ariel Samuel Lewin, Direttore del Centro Internazionale Interuniversitario Ancient Cities, Università della Basilicata – del primo convegno che sia stato specificatamente dedicato a questo tema e saranno presenti i più qualificati studiosi del settore, nel campo storico, epigrafico, archeologico e dell’ingegneria idraulica. La vicenda di Potenza romana sarà, infatti, esaminata da più punti, tenendo presenti i caratteri dell’insediamento nell’epoca lucana pre-romana, con riferimento anche all’organizzazione del territorio che venne, poi, a fare parte del municipio romano. Saranno anche discusse le vicende dell’insediamento di Grumentum che, per alcuni versi, rappresenta una realtà indigena e, poi, romana confrontabile a quella di Potenza. Le vicende insediative, politiche e istituzionali di Potenza romana saranno esaminate da nuove prospettive, con l’intento di arrivare a una visione generale più chiara su tante problematiche fondamentali. Interverrà anche la prof.ssa Agnes Henning di Berlino che da anni lavora alla scoperta ed alla valorizzazione dei siti fortificati di epoca lucana, presentando i risultati delle proprie ricerche. Ad informarlo è un comunicato stampa inviato in redazione dall’Ateneo di Basilicata.

VIABILITÀ – POTENZA, DA DOMANI AL VIA All’ESECUZIONE DI LAVORI DI FRESATURA, RIFACIMENTO DEL MANTO BITUMINOSO E REALIZZAZIONE DELLA SEGNALETICA ORIZZONTALE. In occasione dell’arrivo della settima tappa dell’edizione 105 del “Giro dItalia“, del quale ne parleremo in seguito, dalle ore 19.00 di domani, e fino al termine degli interventi, a Potenza, si procederà all’esecuzione di lavori di fresatura e rifacimento del manto bituminoso, oltre alla realizzazione della segnaletica orizzontale. Per consentire tali operazioni sono previsti divieti di sosta con rimozione 0-24, sensi unici alternati e, dove sarà necessario, chiusure temporanee al traffico veicolare, delle seguenti strade: via Vineola, ex SP5, via Rifreddo, dal bivio di via Vineola, fino al cavalcavia del “Nodo Complesso”, via Vaccaro, da viale dell’Unicef fino alla rotatoria di intersezione, con via Bramante, via Mazzini, via Ciccotti, via Lazio, via Don Minozzi, via Di Giura, viale Firenze, via Milano, via Roma, viale dell’Unicef e via del Gallitello. A segnalarlo è il Comune di Potenza.

METEO Per la giornata di domani, cieli nuvolosi con rovesci sparsi alternati a brevi schiarite. Più asciutto su Ponente Ligure, Alpi Occidentali e Piemonte con schiarite. Tempo stabile e soleggiato su gran parte delle regioni, qualche piovasco possibile sull’alta Toscana. Cielo soleggiato ovunque, annuvolamenti più frequenti solo su Gargano e Molise, ma senza fenomeni associati. Come informato da “3B Meteo“, le temperature saranno stazionarie, tra i 19 e 24 gradi. A Potenza, i cieli saranno in prevalenza sereni o poco nuvolosi, per l’intera giornata, con temperature sui 20 gradi.

Rocco Becce

DI Rocco Becce

Avatar photo
Direttore Editoriale