Myntra coupons for new users

flipkart coupons codes for mobiles

foodpanda offers

globalnin

Home / Primo piano / Emergenza “Covid-19”, le ultimissime notizie in Italia e nel mondo

Emergenza “Covid-19”, le ultimissime notizie in Italia e nel mondo

A partire da oggi e fino al 6 aprile entra in vigore il nuovo DPCM (Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri) per il contenimento dei contagi, che sostituisce il precedente.

https://www.trovanorme.salute.gov.it/norme/dettaglioAtto?id=79152

modello-autodichiarazione-per-gli-spostamenti-ottobre-2020 (1)

Oltre alla Provincia Autonoma di Trento, sono 10 le regioni che passano in zona rossa.

Si tratta del Veneto, Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Marche, Molise, Campania e Puglia.

Il resto dell’Italia sarà, invece, in zona arancione, ad eccezione della Sardegna che resta bianca.

Nei prossimi giorni 3, 4 e 5 aprile, in occasione della Santa Pasqua, su tutto il territorio nazionale, tranne nelle zone bianche, si applicheranno le restrizioni previste per le zone rosse.

Ad informarlo è il Ministero della Salute.

Intanto, da domani circa 7 milioni di studenti, di ogni età, torneranno in distanza didattica.

E su questo argomento, moltissime le proteste di alunni, genitori ed insegnanti che si sono dati appuntamento in diverse città italiane.

Da ricordare che una famiglia su 4, circa il 25,3%, non dispone di un accesso Internet a banda larga, in un Paese dove la politica pensa soltanto a tanto, ma senza arrivare sino in fondo a cose di un’utilità di questo tipo che potrebbero evitare certe lamentele.

Si è tenuta oggi l’unità di crisi della Regione Basilicata, alla presenza di tutte le figure istituzionali operanti sul territorio.

Alla comunicazione dei dati del dg Ernesto Esposito, i presenti hanno condiviso la preoccupazione per la curva dei dati e per le tendenze incrementali di positivi e ricoveri, nonostante il tasso di riempimento delle terapie intensive sia nettamente migliore della media nazionale.

Tali dati hanno spinto l’unità di crisi a immaginare ulteriori restrizioni, rispetto alla zona arancione, su base locale, in particolar modo per quanto riguarda le strutture scolastiche.

A tal proposito, con apposita ordinanza, sarà prevista la chiusura di tutti gli istituti di ogni ordine e grado, ad esclusione della scuola dell’infanzia, da domani a sabato 27 marzo.

La misura, condivisa dall’unità di crisi,  si innesta in un cronoprogramma della campagna vaccinale che prevede la vaccinazione di tutto il personale scolastico entro Pasqua.

In accordo con i sindaci, è stata predisposta la zona rossa per i comuni di Francavilla in Sinni, Latronico, Montescaglioso e Senise, fino a domenica 21 marzo.

Di concerto con i sindaci, sono invece sotto stretta osservazione i comuni di Grottole, Moliterno, Stigliano, Tursi e Rionero in Vulture.

Per quanto riguardano i controlli eseguiti su tutto il territorio nazionale, con l’obiettivo di contenere la diffusione del virus “Covid19“, a titolo di semplice curiosità, dall’inizio della pandemia sono stati 46.838.743.

In particolare, le persone sono state 37.270.329, di queste 605.944 sanzionate e 3.987 denunciate per aver violato la quarantena.

Nello stesso periodo, sono state effettuate 9.568.414 verifiche su attività ed esercizi commerciali che hanno portato a provvedimenti sanzionatori nei confronti di 21.221 titolari di attività e a 5.571 provvedimenti di chiusura.

Durante il periodo di lockdown, dall’11 marzo al 2 giugno 2020, si è registrato il maggior numero di controlli, oltre 16,6 milioni di persone.

Dal 1° gennaio 2021, poi, sono stati effettuati 7.563.692 verifiche, tra cui 6.632.728 a persone e 930.964 ad attività ed esercizi commerciali, come confermato dal Ministero dell’Interno.

In Basilicata, a Potenza, nelle tendostrutture donate dal Quatar, nei parcheggi adiacenti al “San Carlo“, si sono concluse ieri sera le vaccinazioni anti Covid alle forze dell’ordine del capoluogo lucano e provincia, iniziate lo scorso 2 marzo.

Le inoculazioni sono riprese nella mattinata di oggi, andranno avanti sino a domenica prossima e saranno interessati soltanto gli over 80, per il richiamo della campagna avviata nelle scorse settimane, come stabilito dai calendari predisposti dall’ASP.

Inoltre, si ricorda ai cittadini ultra 80enni, che non hanno ricevuto la prima dose e per ovvi motivi, impossibilitati ad accedere alla seduta vaccinale, di contattare il proprio medico di base, se non rientranti nella rete dell’Assistenza Domiciliare Integrata.

A Matera, infine, è stato inaugurato oggi, il nuovo punto vaccinale allestito nella “Sala Pasolini” di via Sallustio, presso il centro commerciale “Il Circo“.

Nel mondo, ad oggi, 119.874.650 i contagi e 2.653.644 i morti.

In Italia, 15.267 i nuovi contagi e 354 i morti, con 179.015 tamponi eseguiti.

Sono oltre 6,7 milioni le dosi di vaccino anti Covid somministrate finora in Italia e più di 2 milioni i richiami.

Anche la Germania, in via precauzionale, come Italia, Francia, Spagna e Svezia, in relazione a nuovi casi di trombosi verificatisi, ha deciso di sospendere le vaccinazioni con “AstraZeneca“.

Nel Lazio 1.536 i nuovi casi, 1.106 in Toscana, 841 in Veneto, 181 in Basilicata e 715 in Puglia.

Insomma, niente di buono ancora all’orizzonte, ancora tanti contagi e morti tutti i giorni, con problematiche che non escono fuori dalle fonti quotidiane.

Le ultimissime notizie, sull’emergenza sanitaria in corso in Italia e nel mondo, le potete consultare dai seguenti link qui pubblicati.

http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioContenutiNuovoCoronavirus.jsp?lingua=italiano&id=5338&area=nuovoCoronavirus&menu=vuoto

https://it.safetydetectives.com/

Per le vostre segnalazioni: “Robex News” – testata giornalistica online “Indipendente” – mail robexdj@gmail.com – cell. 330/659672 – redazione 0971/445220.

Rocco Becce

DI Rocco Becce

Direttore Editoriale