Myntra coupons for new users

flipkart coupons codes for mobiles

foodpanda offers

globalnin

Home / Primo piano / Acerenza, picchia moglie e figlia, finisce in carcere un 58enne

Acerenza, picchia moglie e figlia, finisce in carcere un 58enne


In Basilicata, ad Acerenza, in provincia di Potenza ancora un caso di violenza in famiglia.

A risolverlo questa volta sono stati i Carabinieri della locale Stazione e dell’Aliquota Radiomobile della locale Compagnia, guidata dal Capitano Fausto Mazzotta.

In flagranza di reato, i militari hanno tratto in arresto e condotto nel carcere di Potenza un 58enne del posto, ritenuto responsabile di maltrattamenti contro i familiari.

Il fatto di cronaca è accaduto nel pomeriggio dello scorso sabato 7 dicembre.


L’uomo, poco prima che arrivassero i Carabinieri, dopo una segnalazione giunta al 112, aveva picchiato, per futili motivi, la moglie di 58 anni e la figlia di 16, che avevano riportato contusioni su alcune parti del corpo.

Non era la prima volta.

Infatti, le violenze, mai denunciate in passato, si erano protratte da molto tempo, forse da anni, come appurato dagli investigatori giunti sul posto immediatamente, intorno alle ore 17.00.

Oltre ad arrestare il violento, i Carabinieri hanno aiutato le due donne accompagnandole presso la locale guardia medica per essere sottoposte alle cure del caso.

Rocco Becce

DI Rocco Becce

Email: robexdj@gmail.com