Myntra coupons for new users

flipkart coupons codes for mobiles

foodpanda offers

globalnin

Home / Primo piano / “Nello zaino l’essenziale”, l’ebook del progetto accoglienza ucraini “A scuola con noi”

“Nello zaino l’essenziale”, l’ebook del progetto accoglienza ucraini “A scuola con noi”

È di questi giorni l’uscita dell’ebook “Nello zaino lessenziale”, a cura di Maria De Carlo, https://bit.ly/nellozaino.

È uno degli ebook che rientrano nel progetto “A scuola con noi” dedicato agli studenti ucraini in fuga dalla guerra, ma anche agli adulti, tra educatori ed insegnanti.

Il progetto è ideato dalla scrittrice e pedagogista dott.ssa Chiara Vergani che ha saputo fare rete sul territorio nazionale coinvolgendo docenti ed esperti con ebook tradotti in ucraino ed in inglese.

Nello zaino lessenziale” contiene, come si legge all’interno, “Appunti per un viaggio consapevole”.

L’autrice, nei panni di counselor filosofica e secondo quell’arte maieutica di socratica memoria, ha cercato di “tirare fuori” da sette personaggi, compreso Atma, il cane del filosofo Schopenhauer, quelle domande che aiutano a riflettere sulle cose che contano veramente, l’essenziale, per una vita vissuta autenticamente, cioè secondo quel “demone” interiore, così come è stato per Charlie Chaplin, Anna Pavlova, Socrate, Olympe de Gouges, Atonio De Curtis (Totò) e Raffaella Carrà.

“Ecco allora, come si legge nella prefazione a cura di Alessandro Volpone dell’Università degli Studi di Bari e Presidente Centro di Ricerca sull’Indagine Filosofica, CRIF, l’idea di riflettere con loro, nello stile della pratica filosofica e facendo leva su forme di razionalizzazione dialogica, narrativa e discorsiva, su questioni e argomenti tratti dall’esperienza vissuta, anche forte e traumatica, a partire però da spunti apparentemente lontani, per ritrovare in qualche modo, trasversalmente e indirettamente, almeno un nuovo equilibrio nella visione del rapporto fra il sé, gli altri e il mondo, realizzando al contempo  – afferma Volpone – come in ogni circostanza formale o informale dell’esistenza umana riecheggino istanze sociali, culturali e civili d’ampio respiro”.

Un “quaderno” che può tornare utile anche ad educatori per incontri di gruppi o a docenti.

All’interno le traduzioni dall’inglese, a cura di Floriana Garofalo, e dall’ucraino Liubov Tokarenko.

Il progetto della Vergani ha coinvolto, da Nord al Sud della Penisola, docenti, associazioni, Enti ed istituzioni, nelle prime pagine degli ebook l’elenco aggiornato.

Dalla Basilicata hanno aderito, insieme al comune di Pordenone che è capofila, i Comuni di Rapone e di Ruoti, l’associazione “Conduco un dialogo” di Potenza e “La casa del Menestrello” di Matera, il giornale online Robex News, il quotidiano Cronache LucaneRadio Ruoti e Radio Potenza Centrale.

In particolare, poi, e presenza preziosa, il Comitato accoglienza ucraini di Bella che grazie alla collaborazione di Vito Leone, hanno arricchito l’ebook della De Carlo, direttore della testata giornalistica online “Robex News“, con i disegni liberi e suggestivi di alcuni bambini ucraini attualmente ospiti a Bella con le loro madri.

Un progetto che è stato possibile grazie anche all’associazione di promozione sociale MigrAzioni, presieduta da Michele Docimo, che con la propria casa editrice ha reso possibile una distribuzione gratuita, per associazioni e istituzioni scolastiche, e delle modalità di acquisto solidale per tutti gli altri soggetti, ad una quota simbolica di 3 euro, per contribuire a progetti di contrasto ad emergenza educativa promossi dal sodalizio.

Nello store, della casa editrice, è possibile consultare gli ebook dedicati al progetto.

Alcuni dei disegni presenti nell’ebook.

Timur, 10 anni

Darina, 11 anni

Redazione

DI Redazione

Avatar photo