Myntra coupons for new users

flipkart coupons codes for mobiles

foodpanda offers

globalnin

Home / Primo piano / La mia Rassegna Stampa – (lunedì 9 maggio 2022)

La mia Rassegna Stampa – (lunedì 9 maggio 2022)

CRONACA PRATI, 3 PERSONE RUBANO IN UN APPARTAMENTO E VENGONO SORPRESE E ARRESTATE DAI CARABINIERI – Nell’ambito dei quotidiani servizi di controllo del territorio, i Carabinieri della Compagnia Roma Centro hanno arrestato tre cittadini della Georgia, due 33enni e un 51enne, tutti con precedenti e senza occupazione, gravemente indiziati dei reati di concorso in furto aggravato in abitazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli. I militari, in transito nei pressi di viale delle Milizie, hanno notato i tre uscire frettolosamente da un condominio ed hanno deciso di bloccarli per sottoporli ad un controllo. La perquisizione sul posto ha permesso ai Carabinieri di rinvenire, occultati nei loro indumenti, alcuni gioielli, un accendino d’argento, un mazzo di chiavi “bulgare” e grimaldelli. I successivi accertamenti hanno consentito ai militari di appurare che gli indagati, poco prima, dopo aver forzato la porta d’ingresso di un appartamento situato al primo piano, ubicato all’interno dello stabile dove sono stati visti uscire poco prima, avevano messo a soqquadro alcune stanze e avevano trafugato la merce rinvenuta. Condotti presso le Aule di piazzale Clodio, al termine dell’udienza, gli arresti sono stati convalidati. ROMA, CARABINIERI CONTRO ILLEGALITÀ E DEGRADO IN ZONA TERMINI. 6 PERSONE DENUNCIATE, 8 SANZIONATE, SORPRESI ANCHE UN TASSISTA E UN PARCHEGGIATORE ABUSIVI. Nella giornata di ieri, a conclusione di un servizio straordinario di controllo finalizzato al contrasto dei reati predatori e del degrado urbano nelle aree circostanti e all’interno della stazione ferroviaria Termini, i Carabinieri del Nucleo Roma Scalo Termini hanno identificato oltre 150 persone, 6 delle quali denunciate e 8 sanzionate. Due persone sono state deferite all’Autorità Giudiziaria per l’inosservanza del divieto di ritorno nel Comune di Roma e altre 4 per l’inosservanza del divieto di accesso all’area urbana della stazione ferroviaria. Altri 6 cittadini, tutti senza fissa dimora, sono, invece, stati sanzionati, per un totale di 600 euro, per la violazione del divieto di stazionamento nei pressi della stazione, con contestuale ordine di allontanamento per 48 ore dall’area. I Carabinieri del Nucleo Scalo Termini hanno anche sanzionato un 69enne libanese sorpreso, durante un controllo, alla guida di un’auto mentre esercitava, senza la prescritta licenza, l’attività di taxi abusivo, con a bordo alcuni turisti americani. Per lui, elevata una multa di 600 euro, veicolo sottoposto a sequestro amministrativo e patente di guida ritirata. Infine, i Carabinieri hanno multato, per 769 euro, un 40enne del Marocco che esercitava attività non autorizzata di parcheggiatore nelle aree adiacenti la stazione ferroviaria. Ciò ha contribuito a garantire una più sicura e libera fruibilità dei servizi ai numerosi utenti e turisti in transito. A segnalarlo è il Comando Provinciale CC di Roma. MASSAFRA, MARITO E MOGLIE SORPRESI DAI CARABINIERI IN AUTO CON DROGA, FINISCONO IN MANETTE – In Puglia, a Massafra, i Carabinieri della locale Compagnia hanno arrestato e sottoposto ai domiciliari un 35enne ed una 36enne, marito e moglie, per detenzione di sostanze stupefacenti finalizzata allo spaccio. Durante un controllo alla circolazione stradale, la coppia, del posto, ora in attesa dell’udienza di convalida, è stata fermata a bordo della propria auto. L’uomo, che era alla guida, ha iniziato a manifestare evidenti segnali di nervosismo, che hanno indotto i militari ad effettuare un’attenta perquisizione, nel corso della quale è stato rinvenuto, sotto il sedile anteriore, un marsupio con all’interno oltre 300 gr. di sostanza stupefacente, di tipo cocaina. La perquisizione è stata, poi, estesa anche alla loro abitazione dove sono stati rinvenuti anche alcuni gr. di marijuana, suddivisi in diverse dosi, un bilancino di precisione e diverso materiale utilizzato per il confezionamento, oltre alla somma di 330 euro in banconote di vario taglio, ritenuta provento dell’attività di spaccio. Tutto il materiale è stato sequestrato e consegnato al LASS (Laboratorio di Analisi Sostanze Stupefacenti) del Comando Provinciale CC di Taranto, per le specifiche analisi quali-quantitative. Lo stupefacente sul mercato avrebbe fruttato oltre 60mila euro. A comunicarlo è il Comando Provinciale CC di Taranto.

SALUTE In Italia, nelle ultime 24 ore, sono 17.155 i nuovi casi e 84 i morti per “Coronavirus“, con un tasso di positività al 14,4%. Nel Lazio, 1.762 sono le nuove positività e 4 le vittime. In Campania, 1.828 le infezioni e 13 i morti. In Basilicata, 274 i contagi e 2 i decessi. In Puglia, 1.209 le persone contagiate e 4 quelle decedute. È quanto riportato oggi dal bollettino epidemiologico del Ministero della Salute.

METEO Per domani, ampio soleggiamento mattutino, seguito dallo sviluppo di addensamenti pomeridiani innocui a ridosso di Alpi e Appennino. Stabile e in gran parte soleggiato, salvo annuvolamenti e locali acquazzoni in sviluppo nelle aree interne, appenniniche e sul Lazio. Residua instabilità diurna con nubi e locali acquazzoni su Campania, rilievi di Sicilia e Calabria. Le temperature, come informato da “3B Meteo“, saranno in aumento, tra i 20 e 27 gradi. A Potenza, i cieli saranno in prevalenza sereni, o poco nuvolosi per l’intera giornata, senza piogge.

Rocco Becce



DI Rocco Becce

Direttore Editoriale