Myntra coupons for new users

flipkart coupons codes for mobiles

foodpanda offers

globalnin

Home / Primo piano / La mia Rassegna Stampa – (domenica 17 aprile 2022)

La mia Rassegna Stampa – (domenica 17 aprile 2022)

CRONACAINCIDENTE STRADALE, CON DUE FERITI A ROTONDA – A causa di un incidente stradale, i “Vigili del Fuoco” del Comando Provinciale di Potenza, insieme al personale della sede distaccata di Lauria, durante la notte di sabato scorso, intorno alle ore 3.20, sono intervenuti sulla “Strada Provinciale 4”. I VV.F., giunti sul posto, poco prima del centro abitato di Rotonda, nel potentino, hanno trovato un fuoristrada Audi con due occupanti che erano già fuori dal veicolo. Era una giovane coppia, immediatamente sottoposta ad un primo controllo da parte dei sanitari del “118 Basilicata“. I due, per accertamenti, sono stati, poi, trasportati in ospedale a Lagonegro. La strada, nel frattempo, è stata chiusa per consentire ai mezzi di soccorso il recupero del veicolo, mentre per i rilievi del caso, sono intervenuti i Carabinieri della locale Stazione. CRISPIANO, 19ENNE CON DROGA ARRESTATO DAI CARABINIERI. Nell’ambito dell’attività di prevenzione e repressione posta in essere da parte del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto, finalizzata tra l’altro al contrasto del fenomeno legato allo spaccio delle sostanze stupefacenti e psicotrope, è stato organizzato un mirato servizio nel Comune di Crispiano. Durante lo svolgimento delle attività, i militari, con l’ausilio dei colleghi della cittadina pugliese, hanno effettuato una perquisizione presso l’abitazione di un 19enne del posto, durante la quale hanno rinvenuto, 155 gr.  di hashish, 15 gr. di marijuana ed un bilancino di precisione. Il presunto pusher, ritenuto responsabile del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è stato tratto in arresto e, su disposizione del pm di turno, presso la Procura jonica, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione. Lo stupefacente, ovviamente sequestrato, sarà sottoposto ai prescritti accertamenti presso il LASS (Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti) del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto. MARTINA FRANCA, LA QUESTURA SOSPENDE LA LICENZA DI UN BAR. I militari della Compagnia Carabinieri di Martina Franca, a conclusione di un iter già avviato alla fine del 2021, hanno dato esecuzione ad un provvedimento emesso dalla Questura di Taranto ed hanno sospeso la licenza di libero commercio ad un Bar del centro abitato di Martina franca. I militari, già da tempo, avevano implementato l’attività di controllo del territorio con dei servizi finalizzati al contrasto sia del fenomeno legato allo spaccio delle sostanze stupefacenti e psicotrope, sia di quei fenomeni pregiudizievoli per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica. Nel corso dell’attività, hanno eseguito una serie di controlli all’interno e nei pressi dell’esercizio commerciale in questione, identificando numerose persone con pregiudizi penali e precedenti di Polizia, tra cui spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti, associazione di stampo mafioso, furto aggravato, lesioni personali, fabbricazione di materie esplodenti e violenza privata. La presenza e la frequentazione da parte di queste persone presso l’attività commerciale, oggetto di controllo, aveva nel tempo destato allarme sociale e preoccupazione nella popolazione martinese. Inevitabile, quindi, l’intervento dell’Arma. La Questura di Taranto, convalidando la richiesta dei Carabinieri, che hanno individuato un reale pericolo per l’Ordine e la Sicurezza pubblica, considerando il locale, come ritrovo abituale di persone pregiudicate e, quindi, pericolose, ha sospeso la licenza di commercio applicando l’art. 100 del T.U.L.P.S. (Testo unico leggi Pubblica Sicurezza). Il persistere della situazione porterà all’eventuale revoca della licenza. Ad informarlo è il Comando Provinciale CC di Taranto. GDF DI REGGIO CALABRIA, MAXI SEQUESTRO DI SIGARETTE DI CONTRABBANDO, UN CITTADINO BULGARO IN MANETTE. Nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei traffici illeciti, nella notte di giovedì scorso, un autoarticolato che trasportava 9 tonnellate di sigarette di contrabbando è stato controllato e arrestato un responsabile, dai finanzieri della Compagnia di Villa San Giovanni. Il veicolo è stato sottoposto ad un ordinario controllo di Polizia. Il TIR, proveniente dalla Spagna, era in procinto di imbarcarsi su di un traghetto diretto in Sicilia. Nel corso dell’ispezione, sono state rinvenute 45mila stecche di sigarette prive del sigillo del Monopolio di Stato, inscatolate e posizionate su 33 pedane in legno. Il carico illecito e l’automezzo sono stati sottoposti a
sequestro probatorio. L’autista, un 48enne bulgaro incensurato, è stato arrestato in flagranza di reato per contrabbando e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che, venerdì scorso, lo ha processato con rito direttissimo. All’esito del processo, il Tribunale di Reggio Calabria, impregiudicata ogni diversa valutazione negli eventuali successivi gradi di giudizio, ha condannato lo straniero alla pena di 1 anno e 4 mesi di reclusione e disposto la confisca del carico illecito che, qualora venduto al dettaglio, avrebbe fruttato quasi un milione e mezzo di euro. È quanto segnalato dal Comando Generale della Guardia di Finanza.

SALUTE In Italia, nelle ultime 24 ore, sono 51.993  i nuovi casi e 85  i morti per “Coronavirus“, con un tasso di positività al 15,6%. Nel Lazio, 6.198 sono le nuove positività e 5 le vittime. In Campania, 6.419 le infezioni e 1 morto. In Basilicata, 544 contagi e 1 decesso. In Puglia, 3.793 i casi e 7 le persone scomparse. È quanto riportato oggi dal bollettino epidemiologico del Ministero della Salute.

METEO Per domani, giorno di Pasquetta, condizioni stabili e soleggiate, con cieli sereni o al più leggermente velati, entro sera, al Nord Est. Tempo stabile e soleggiato su tutti i settori, con cieli sereni o al più poco nuvolosi lungo l’Appennino. Temperature più fresche sulle Adriatiche. Tempo stabile tra sole e qualche nube sparsa, specie su Basilicata, Calabria, Puglia e Sicilia, con qualche piovasco sparso. Le temperature, comunque, saranno in leggero aumento, tra i 13 e 20, come informato da “3B Meteo“.

Rocco Becce

DI Rocco Becce

Avatar photo
Direttore Editoriale