Myntra coupons for new users

flipkart coupons codes for mobiles

foodpanda offers

globalnin

Home / Primo piano / La mia Rassegna Stampa – (lunedì 14 marzo 2022)

La mia Rassegna Stampa – (lunedì 14 marzo 2022)

CRONACACONTROLLI E ARRESTI ESEGUITI DAI CARABINIERI A ROMA E PROVINCIA – Nel Lazio, i Carabinieri del Comando Roma Piazza Venezia hanno effettuato un nuovo servizio antidegrado e di prevenzione di qualsiasi fenomeno di illegalità nelle aree del Colosseo e Fontana di Trevi. Tra l’aera archeologica del Colosseo e Fontana d Trevi, i Carabinieri hanno sorpreso 7 venditori ambulanti, tutti cittadini del Bangladesh, senza fissa dimora, intenti a vendere merce abusiva. La merce trovata in loro possesso è stata sequestrata mentre per gli ambulanti abusivi sono scattate le sanzioni amministrative e l’emissione dell’ordine di allontanamento dal centro storico per 48 ore. I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato un 27enne cileno, residente nella Capitale, gravemente indiziato del reato di furto aggravato. I militari hanno notato l’uomo, riconosciuto perchè noto per precedenti specifici, che si aggirava in atteggiamento sospetto per le strade del centro storico. Dopo un lungo pedinamento, i militari hanno visto il 27enne entrare in un hotel, in via Torino, ed hanno deciso di fermarlo. Appena uscito, è stato trovato in possesso di un I-Pad, un Macbook, uno smartphone, un tablet con tastiera, un pc portatile che da immediati accertamenti sono risultati asportati da alcune stanze della struttura ricettiva. Tutta la refurtiva, del valore complessivo di circa 7mila euro, è stata sequestrata insieme a 6 piastre di plastica, di varie dimensioni e spessore, molto probabilmente utili ad aprire le porte delle stanze. L’arresto è stato convalidato e l’indagato è stato sottoposto ai domiciliari in attesa del processo. È quanto segnalato dal Comando Provinciale CC di Roma. DUE ARRESTI ESEGUITI A MONTESCAGLIOSO – Nella serata di sabato scorso, i Carabinieri della Stazione di Montescaglioso, nell’ambito di specifici servizi condotti unitamente alle unità dei Carabinieri Cinofili di Tito e finalizzati a contrastare i reati in materia di stupefacenti, hanno arrestato in flagranza di reato una coppia di giovani, un montese di 26 anni e la compagna 28enne originaria di Policoro, entrambi già noti alle forze dell’ordine, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari dell’Arma, a seguito di mirati servizi di osservazione presso l’abitazione dell’uomo, nel corso dei quali notavano un anomalo viavai di persone specie nel fine settimana, hanno deciso di bloccare il giovane mentre si intratteneva con circospezione davanti l’ingresso di casa. Sottoposto a perquisizione sul posto, lo stesso veniva trovato in possesso della somma contante di 600 euro di cui non sapeva giustificarne la disponibilità. La perquisizione estesa alla sua abitazione, all’interno della quale si trovava la compagna che tentava di impedire l’ingresso ai Carabinieri nel tentativo, risultato vano, di disfarsi di alcune dosi di cocaina gettandole nel water, ha permesso di recuperare poco più di 1 gr. di cocaina, 6 gr. hashish e 2 di marijuana nonchè un bilancino di precisione, spatole, cellophane e nastro adesivo, il tutto finalizzato a confezionare le dosi da smerciare. Rinvenuta inoltre l’ulteriore somma di 600 euro ritenuta, insieme a quella precedentemente trovata all’uomo, provento dell’illecita attività di spaccio. Al termine delle formalità di rito, i due giovani sono stati dichiarati in stato di arresto, con la donna deferita anche in stato di libertà per resistenza a pubblico ufficiale, e ristretti presso l’abitazione di Montescaglioso a disposizione dell’Autorità Giudiziaria materana. Sottoposti a sequestro lo stupefacente, il denaro ed il materiale da taglio. BERNALDA E FERRANDINA, DUE ARRESTI IN DISTINTE OPERAZIONI. Nei giorni scorsi i Carabinieri della Compagnia di Pisticci, nell’ambito di specifici servizi finalizzati a contrastare i reati in materia di stupefacenti, hanno arrestato in flagranza di reato, in due distinte attività, un 18enne e un 31enne. I due, rispettivamente residenti a Bernalda e Ferrandina, accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, sono stati fermati dai Carabinieri delle locali Stazioni dopo alcuni controlli antidroga e sottoposti ai domiciliari. Il più giovane è stato trovato in possesso di 25 dosi di cocaina, per un peso complessivo di 13 gr., occultati nella tasca del suo giubbotto. Nel cassetto di un comodino, inoltre, oltre a un bilancino elettronico di precisione e vario materiale per il confezionamento, i militari hanno rinvenuto anche 1.470 euro in vario taglio, ritenuto il provento dell’attività di spaccio. All’altra persona, sono stati sequestrati 500 gr. di marijuana, in parte in dosi, nascosti in un armadio insieme a vario materiale per il confezionamento ed un bilancino di precisione. È quanto segnalato dal Comando Provinciale CC di Matera.

 

SALUTE In Italia, nelle ultime 24 ore, sono 28.900 i nuovi casi e 129 i morti per “Coronavirus“, con un tasso di positività al 14,1%. Nel Lazio, 3.739 sono le nuove positività e 9 le vittime. In Campania, 2.806 sono le infezioni e 5 i decessi. In Basilicata, 388 i contagi e 2 i deceduti. In Puglia, 3.346 i casi e 11 i morti. È quanto riportato oggi dal bollettino epidemiologico del Ministero della Salute.

EVENTO – RIGENERAZIONE URBANA, ZES, SANITÀ E SCUOLE. I FINANZIAMENTI DEL PNRR PER POTENZA E LA BASILICATA – Investimenti per oltre 322 milioni di euro in infrastrutture e mobilità sostenibili dal rinnovo degli autobus alla tutela e valorizzazione delle risorse idriche, interventi per migliorare l’offerta delle linee ferroviarie regionali e delle ciclovie, progetti innovativi di rigenerazione urbana, finanziamenti per i piccoli borghi storici e contributi per le Zone Economiche Speciali. Alta velocità per la tratta Taranto-Metaponto-Potenza-Battipaglia, importanti investimenti per il rafforzamento della medicina territoriale e l’aumento dell’offerta educativa per la prima infanzia. Sono questi alcuni dei progetti di “Italia Domani, il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR)”, previsti per Potenza e la Basilicata per realizzare o completare importanti opere in città e in regione che riqualificheranno trasporto locale, edilizia, sanità e scuole. Con oltre 220 miliardi di euro di fondi complessivi, suddivisi in 6 missioni, 16 componenti, 3 assi strategici e 4 priorità trasversali, una disponibilità che non ha precedenti dai tempi del piano Marshall, il PNRR rappresenta un’opportunità straordinaria per sostenere riforme e investimenti cruciali in tutto il Paese. È quanto discusso nella mattinata di oggi a Potenza, alla presenza di Roberto Speranza, Ministro della Salute, Mara Carfagna, Ministro per il Sud e la Coesione territoriale,
Giuseppe Moles, Sottosegretario all’Informazione e all’Editoria della Presidenza del Consiglio, Vito Bardi, Presidente della Regione Basilicata e Mario Guarente, sindaco della città. L’evento, denominato “Dialoghi sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza” si è tenuto presso l’Auditorium del Conservatorio “Carlo Gesualdo da Venosa“.

METEO Per la giornata di domani, cieli nuvolosi, con precipitazioni sparse al Nord Ovest. Possibili maggiori schiarite al Nord Est. Nubi alte e stratiformi a tratti anche compatte sui settori peninsulari, soprattutto sul versante tirrenico, variabilità in Sardegna. Condizioni anticicloniche con cieli generalmente poco nuvolosi, più nubi sull’area jonica. A Potenza, cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi, con transito di velature al pomeriggio, ma senza piogge. I venti saranno al mattino deboli e proverranno da Sud, al pomeriggio deboli e proverranno da Ovest-Sud Ovest. Le temperature, come informato da “3B Meteo“, senza grandi variazioni, saranno tra i 14 e 18 gradi.

Rocco Becce


DI Rocco Becce

Direttore Editoriale