Myntra coupons for new users

flipkart coupons codes for mobiles

foodpanda offers

globalnin

Home / Ambiente / Potenza, ancora spazzatura in via del Seminario Maggiore – Video

Potenza, ancora spazzatura in via del Seminario Maggiore – Video

Se volete andare a buttare la vostra spazzatura senza perdere tempo vicino ai bidoni di sotto casa vostra, vi consiglio un posto molto più tranquillo e aperto a chiunque, da sempre.

Nessuno vi dirà nulla e nessun controllo sarà effettuato da chi dovrebbe farlo per lavoro, mica per hobby.

La zona si trova a poche centinaia di metri dalla sede “ACTA“, in via del Seminario Maggiore, nei pressi della contrada Dragonara.

Potete parcheggiare, scendere e, ovviamente, abbandonare molto tranquillamente tutti i vostri rifiuti, senza che nessuno della zona vi dica niente, perchè i cittadini del posto sono molto disponibili.

Tanto una busta in più buttata per terra, non crea problemi proprio a nessuno, è da anni che accade questo.

https://www.robexnews.it/2020/09/22/potenza-centrosinistra-o-centrodestra-la-spazzatura-e-sempre-li-video/

Se, poi, la situazione volete risolverla senza alcuna difficoltà, fate una foto e pubblicatela sui social network, è un sistema molto alla moda, per interloquire con i politici di turno.

Oppure, inviate un messaggio a qualche vostro amico che avete votato e il problema dell’immondizia sarà risolto.

Anzi, no, neanche in questo modo viene più tolta la spazzatura.

Ma, allora, qual’è il modo definitivo per chiudere questo dramma?

Tranquilli, il tutto, poi, sparisce nei mesi successivi, grazie alla pioggia o alle varie intemperie.

Bene, ottimo lavoro.

Allora i ringraziamenti vanno al Signore non ai nostri politici comunali che pensano a problemi molto più importanti.

Ma a quali?

Veramente non sono riuscito a capirlo in tanti anni, sia con il centrosinistra di ieri che con il centrodestra di oggi.

Da ricordare, inoltre, che nelle settimane scorse, alla meglio, in quel luogo, sono state chiuse anche delle buche, ma, mai, nessuno vede niente, qui in città.

A giorni vi dirò anche quando guadagnano i nostri politici, per non interessarsi a tutte le problematiche di ogni cittadino.

Quindi, proporrei un lauto aumento per tutti.

Siete d’accordo?

Rocco Becce

DI Rocco Becce

Direttore Editoriale