Myntra coupons for new users

flipkart coupons codes for mobiles

foodpanda offers

globalnin

Home / Ambiente / Potenza, i nostri politici sono a favore dell’ambiente?

Potenza, i nostri politici sono a favore dell’ambiente?

Più che di eventi politici, la mia redazione giornalistica online si occupa di tutt’altro.

Qualcuno si chiederà del perchè di tale scelta editoriale.

Non è difficile da capire, in una città come Potenza, governata per anni ed anni dal centrosinistra e da qualche anno dal centrodestra.

Ma questo avviene da Nord a Sud.

Basta analizzare, non proprio a fondo, cosa è davvero cambiato in questa città, capoluogo di regione,  abbandonato a sè stesso da tutti.

Oggi, per l’ennesima volta, mi sono occupato personalmente di una discarica a cielo aperto a Piani del Mattino.

Nessuna novità in merito.

Sono circa due anni che ne parlo.

È cambiato qualcosa?

Assolutamente no!

Tra i rifiuti, buttati quotidianamente, mai tolti, è presente anche l’Eternit, in un posto, dove, però, sono state “piazzate” decine di pale eoliche che curano il business delle lobby politiche.

Da quando me ne sono occupato, inviando gli articoli anche a politici del centrosinistra, nessuno se ne è mai interessato.

https://www.robexnews.it/2021/03/18/potenza-discarica-a-cielo-aperto-a-piani-del-mattino-video/

Incapacità, menefreghismo, poco interessati ad un argomento che non porta voti?

Sì, è propria l’ultima parte!

La moda ricorrente tra i nostri politici è di aspettare qualche telefonata da qualche caro amico, che li ha forse votati, per mettersi a loro disposizione.

Ma siamo sicuri che li hanno votati?

Cosa devono fare allora i cittadini che, invece, sperano sempre in un cambiamento che non arriva mai e, nel frattempo, sono circondati, nel proprio terreno, di rifiuti pericolosi di questo tipo?

Chissà, chi lo sa!

E i controlli?

Meglio non parlarne!

E sulla spazzatura in città?

Lasciamo perdere!

https://www.robexnews.it/2020/09/22/potenza-centrosinistra-o-centrodestra-la-spazzatura-e-sempre-li-video/

Per quel che ci riguarda continueremo su questa strada e non ad immortalare qualcuno interessato a promuovere tutt’altro, alla faccia dell’attenzione verso l’ambiente.

Rocco Becce

DI Rocco Becce

Direttore Editoriale