Myntra coupons for new users

flipkart coupons codes for mobiles

foodpanda offers

globalnin

Home / Primo piano / La mia Rassegna Stampa – (mercoledì 24 febbraio 2021)

La mia Rassegna Stampa – (mercoledì 24 febbraio 2021)

CRONACA Nel Lazio i Carabinieri della Compagnia Trastevere stanno dando esecuzione a una ordinanza di custodia cautelare, emessa su richiesta della locale Procura della Repubblica di Roma, dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale in sede, nei confronti di 11 persone, di cui 10 in carcere e 1 destinato agli arresti domiciliari. Le indagini, condotte dai Carabinieri della Stazione Porta Portese e guidate dalla Procura della Repubblica di Roma, sono state avviate nel giugno 2019 a seguito di un furto perpetrato presso un’attività commerciale con la tecnica della serranda tagliata. I riscontri investigativi, oltre a individuare i responsabili di tale episodio, hanno consentito di identificare due gruppi di persone, collegate tra loro, dediti ai furti in esercizi commerciali e in una occasione in abitazione, nei quartieri Marconi, Prati, Esquilino e di scoprire complessivamente 10 eventi delittuosi. Nel corso dell’attività d’indagine, sono stati ricostruiti puntualmente i ruoli dei singoli nel contesto di ogni azione criminosa. Infatti, oltre a coloro che realizzavano materialmente il furto, sono stati individuati alcune persone con incarichi particolari, i quali si rendevano disponibili a fornire le loro competenze indistintamente a un gruppo piuttosto che ad un altro. È emersa, così, la figura del ricettatore ovvero colui che era esperto nel piazzare la merce sottratta in modo da trarne profitto, l’esperto di serrature capace di forzare le saracinesche dei negozi e consentire l’ingresso ai complici e il basista ovvero colui che ideava i colpi da mettere a segno dopo aver svolto accurati sopralluoghi sui possibili obiettivi. Ennesimo furto sventato a Roma, in uno dei negozi più in voga ospitato nel nuovo Centro Commerciale di via Laurentina. Due giovani ragazze romene di 25 e 26 anni, entrambe incensurate, sono state sorprese mentre tentavano di appropriarsi di merce varia per un valore complessivo di circa 400 euro. I loro maldestri movimenti sono stati notati da uno degli addetti alla sicurezza del negozio che ha immediatamente dato l’allarme ai Carabinieri della Stazione Roma EUR, a cui le ladruncole sono state consegnate. La refurtiva è stata interamente recuperata mentre le due ragazze sono state denunciate a piede libero. A comunicarlo è il Comando Provinciale Carabinieri di Roma. Un morto ed un ferito grave, è il bilancio di un incidente stradale frontale avvenuto oggi, in Basilicata, sulla “Strada Statale 95” Tito-Brienza. A perdere la vita, il 72enne Luigi Rago, ex sindaco di Grumento Nova, che si trovava a bordo della Fiat Seicento. Le altre due autovetture coinvolte sono una Fiat Panda, dove si trovava la persona rimasta ferita, sembra non in modo grave, ed un’Opel Corsa, con il conducente rimasto fortunatamente illeso. Sul posto, oltre ai vari mezzi di soccorso, sono intervenuti i Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Potenza, i sanitari del “118 Basilicata“, i Carabinieri del Comando Stazione di Satriano di Lucania e gli agenti della Polizia Locale. Durante alcuni controlli eseguiti dal personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico e del Reparto Prevenzione Crimine Basilicata, della Polizia di Stato, tre persone, di nazionalità rumena, sono state oggetto della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio con il divieto di ritorno nel comune, per tre anni, emessa dal Questore di Potenza, dott. Antonino Pietro Romeo. I tre stranieri si intrattenevano nel parcheggio di un supermercato, in via del Gallitello, ed all’atto delle verifiche da parte degli agenti di Polizia, hanno fornito motivazioni generiche e non riscontrabili circa la loro presenza. Inoltre, a loro carico, sono emersi numerosi precedenti di Polizia Giudiziaria per reati contro il patrimonio. Come informato in un comunicato stampa inviato dalla Questura potentina, all’esito di accurati accertamenti, non si esclude che possano essere coinvolti in alcuni furti commessi, nel capoluogo lucano, all’interno di esercizi commerciali.

SALUTE Sono 16.424 i nuovi casi di “Coronavirus” in Italia. Sale, così, ad almeno 2.848.564 il numero di persone che hanno contratto il virus, compresi guariti e morti, dall’inizio dell’epidemia. I decessi di oggi sono 318, per un totale di 96.666 vittime da febbraio 2020. Mentre le persone guarite o dimesse sono 2.362.465. Nel Lazio 1.188 positività e 38 vittime. In Campania 2.185 nuovi contagi e 40 decessi. In Basilicata 169 positivi e nessun morto. Ad informarlo è il bollettino epidemiologico del Ministero della Salute. In Puglia, nella giornata di ieri, presso l’infermeria della Scuola Allievi Carabinieri di Taranto, hanno avuto inizio le operazioni di vaccinazione dei militari dell’Arma della provincia jonica. L’imponente piano di immunizzazione prevede la somministrazione giornaliera di 50 dosi del vaccino “AstraZeneca” a 900 uomini e donne, del Comando Provinciale, della Scuola CC, del Gruppo CC Forestale, del Reparto CC Biodiversità, del NIL, della Compagnia CC per la Marina Militare e della Stazione CC per l’Aeronautica Militare, che completeranno il ciclo vaccinale, 2 dosi a distanza, di circa 12 settimane, entro il mese di giugno.

VIABILITÀ A Potenza è stata riaperta oggi al traffico veicolare, via XX Settembre, all’altezza della Banca d’Italia, la strada che porta in piazza Mario Pagano, chiusa nei giorni scorsi a causa di alcuni lavori.

METEO Per domani, come si legge su Meteo.it, ancora clima primaverile. Il cielo si presenterà prevalentemente sereno salvo più nubi, marittime, sulle coste del Lazio e della Campania, specie al mattino e in parziale dissolvimento nelle ore centrali e pomeridiane. Venti deboli da direzioni variabili e mari generalmente poco mossi o anche calmi.

Rocco Becce

DI Rocco Becce

Direttore Editoriale