Myntra coupons for new users

flipkart coupons codes for mobiles

foodpanda offers

globalnin

Home / Eventi / A Lagonegro, ritorna “L’Autunno in Rosa” – Video

A Lagonegro, ritorna “L’Autunno in Rosa” – Video


Come oramai da molti anni, in Basilicata, a Lagonegro, in provincia di Potenza, la città di Pino Mango, ritorna “LAutunno in Rosa“, l’evento, giunto alla sua ottava edizione, in onore di Donata Doni, che premia le eccellenze distintesi nel mondo culturale e giornalistico.

Ad organizzarlo è ancora l’associazione “Salotto Letterario Donata Doni“, presieduta da Agnese Belardi, nella foto e video, che sarà anche la presentatrice indiscussa e capace, delle serate al via dal 23 al 30 novembre, questa volta in diretta streaming, a causa dell’emergenza “Covid19“.

Molte sono le associazioni che vi hanno preso parte da anni e tutte le scuole di ogni ordine e grado che continueranno a farlo tutti insieme.

Il tema che sarà trattato in questa settimana è quello della “Violenza sulle donne e il Femminicidio“, con l’obiettivo di sensibilizzare le nuove generazioni all’educazione, ai sentimenti e al rispetto dell’argomento che quest’anno sarà un inno alla bellezza e sottolineerà l’intelligenza e la determinazione che hanno le donne, che pur subendo maltrattamenti, ingiustizie, alzano la testa e tenacemente vanno avanti senza piegarsi mai.

Questo è il programma:

Alisia parla di Coco Chanel;

– Scuola dell’Infanzia “Il Giardino di Cecilia” di San Nicola Arcella: i piccoli vengono educati alla non violenza;

– Ist. Prof. Per i Servizi Socio Sanitari “A. Gabriele” di Tortora: lezione a distanza con gli studenti, i docenti e la partecipazione speciale della protagonista Eleonora Aloise Pegorin che racconta il libro “Il dolore sospeso” e la sua esperienza di vittima di violenza, dove si affronta il delicato rapporto genitori-figli. La prof.ssa Carmen Fazzolari con i docenti e gli studenti affronteranno il fenomeno della violenza di genere e leggeranno alcuni capitoli del libro “A muso duro” di Agnese Belardi.

Seguirà il seguente dibattito:

– Partecipazione speciale del tenore Giuseppe GambiOmaggio alle donne” attraverso le sue canzoni;

– Partecipazione del maestro Giuseppina Iannotta, note al pianoforte;

– Introduzione a Donata Doni, la poetessa degli umili e della poesia semplice che parla al cuore, di don Gianluca Bellusci.

– Lettura delle poesie più belle delle sue opere a cura della Scuola Primaria di Lagonegro delle maestre Maria e Pina Manzolillo;

– Pillole di Teatro, un tuffo nel passato fatto di misteri e di scandali: La Badessa di Castro, storia del ‘500, scritta da Stendhal nel 1839. È una storia che potrebbe ricordare quella della Monaca di Monza. Si tratta di Elena degli Orsini, badessa del convento di Castro, a confine tra lo Stato Pontificio e il Granducato, la quale ha una relazione clandestina con il vescovo Francesco Cittadini.

Mette in evidenza la spinosa questione della Chiesa con la sessualità e l’ipocrisia e riporta l’attenzione sul tema delle monacazioni forzate.

Rappresentato pregevolmente dall’attrice Nunzia Gioia e rivisitata dal regista Nino Fittipaldi, sarà in scena quando sarà passato il Covid.

Le amministrazioni comunali hanno dato il loro patrocinio a queste attività e in ogni città, sarà curato dalle associazioni “I Flashmob“;

La cerimonia di premiazione 2020 delle eccellenze nel mondo della cultura a cura del Salotto Doni slitterà in Primavera, inizio estate, in occasione del “Festival della Cultura 2021“.

Rocco Becce

DI Rocco Becce

Email: robexdj@gmail.com