Myntra coupons for new users

flipkart coupons codes for mobiles

foodpanda offers

globalnin

Home / Ambiente / A bordo veicoli al via l’obbligo di catene o pneumatici invernali

A bordo veicoli al via l’obbligo di catene o pneumatici invernali


Si avvicina l’inverno e la possibilità di nevicate, un pò ovunque, sul territorio nazionale.
Anas, Gruppo FS Italiane, ricorda che a partire da domani, domenica 15 novembre, fino al 31 marzo 2021, sarà in vigore l’obbligo di catene a bordo veicoli o pneumatici invernali.
Ciò interesserà, principalmente, i tratti delle arterie viarie della Basilicata, maggiormente esposte al rischio di precipitazioni nevose o di formazione di ghiaccio e riguarderà le seguenti strade:
Il Raccordo Autostradale 5 “Sicignano-Potenza”, tra lo svincolo di Buccino (km 8,400) e lo svincolo di Potenza Est (km 51,500), nelle province di Salerno e Potenza; la Strada Statale 7/Var B “Variante di Potenza”, tra lo svincolo di Potenza Est (km 466,550) e l’innesto con la Strada Statale 407 “Basentana” (km 468,300), in provincia di Potenza; la Strada Statale 407 “Basentana”, tra l’innesto con la Strada Statale 7 “Appia” (km. 0,000) e lo svincolo di Albano di Lucania (km. 19,500), in provincia di Potenza; la Strada Statale 95/Var, “Variante Tito-Brienza”, tra lo svincolo di Tito (km. 0,000) e lo svincolo di Brienza (km. 15,788), in provincia di Potenza; la Strada Statale 658 “Potenza-Melfi”, tra l’innesto con la Strada Statale 407 “Basentana” (km. 0,000) e Melfi (km. 58,900), in provincia di Potenza; la Strada Statale 658/dir “Melfi-Sata”, tra il km. 0,000 ed il km. 9,568, in provincia di Potenza; la Strada Statale 94/dir “del Varco di Pietrastretta”, lungo l’intero tratto compreso tra il km. 0,000 ed il km. 11,568, tra i territori comunali di Vietri di Potenza e Balvano, in provincia di Potenza; la Strada Statale 598 “ di Fondo Valle d’Agri”, tra il km 0,300, innesto con la A2 “del Mediterraneo”, ed il km. 79,920 di Sant’Arcangelo, tra le province di Salerno e Potenza; la Strada Statale 481 “della Valle del Ferro”, tra il km. 0,000 ed il km. 14,300, tra i territori comunali di San Paolo Albanese e Cersosimo, in provincia di Potenza, e Oriolo, in provincia di Cosenza; la Strada Statale 19 “delle Calabrie”, tra il km. 102,170 ed il km. 109,600, nel Comune di Lagonegro, in provincia di Potenza; la Strada Statale 585 “Fondo Valle del Noce”, tra il km. 19,050, nei pressi di Rivello, ed il km. 32,260, nei pressi di Lagonegro, in provincia di Potenza; la Strada Statale 653 “della Valle del Sinni”, tra il km. 0,000, innesto con A2 “del Mediterraneo”, in località Cavallo di Lauria, ed il km. 32,700 (Francavilla sul Sinni), in provincia di Potenza; la Strada Statale 743 “Nerico-Muro Lucano”, ex NSA 506; tra il km. 0,000, nei pressi di Calitri ed il km. 33,600, nei pressi di Castelgrande, rispettivamente tra le province di Avellino e Potenza; la Strada Statale 92 “dell’Appennino Meridionale”, tra il km. 5,545, nei pressi di Potenza ed il km. 100,700, nei pressi di Aliano, in provincia di Matera.

Inoltre, l’obbligo vigerà anche lungo la Strada Statale 655 “Bradanica”, tra il km 39,486, nei pressi di Melfi, ed il km. 82,000, nei pressi di Spinazzola, tra le province di Potenza e e BAT; la Strada Statale 93 “Appulo Lucana”, tra il km. 41,570, nei pressi di Lavello ed il km. 74,988, nei pressi di Barile, in provincia di Potenza; la Strada Statale 401/Dir “dell’Alto Ofanto e del Vulture” tra il km. 0,000, nei pressi di Melfi ed il km. 21,500, nei pressi di Rionero in Vulture, in provincia di Potenza; la Strada Statale 169 “di Genzano”, tra il km. 0,000, nei pressi di Pietragalla e al km. 28,800, nei pressi di Oppido Lucano, in provincia di Potenza; la Strada Statale 7 “Appia”, tra il km. 389,800, nei pressi di Pescopagano ed il km. 404,255, nei pressi di Castelgrande, in provincia di Potenza; la Strada Statale 401 “dell’Alto Ofanto e del Vulture”, tra il km. 14,700, nei pressi di Rionero in Vulture ed il km. 36,770, nei pressi di Pescopagano, in provincia di Potenza.

L’obbligo è visibile sui percorsi stradali, tramite un’apposita segnaletica verticale ed ha validità anche al di fuori dei periodi indicati, in caso di condizioni meteorologiche caratterizzate da precipitazioni nevose o eventuali formazioni di ghiaccio.

Redazione 

DI Redazione