Myntra coupons for new users

flipkart coupons codes for mobiles

foodpanda offers

globalnin

Home / Cronaca / Polizia di Stato, proseguono i controlli sulle strade – Video

Polizia di Stato, proseguono i controlli sulle strade – Video

In Italia, nella giornata di ieri, domenica 29 marzo, sono proseguite le verifiche da parte delle forze di Polizia, per il contenimento della diffusione del “Covid19“.

Da alcuni dati forniti dal Ministero dell’Interno, solo ieri, sono state controllate 159.962 persone e 58.481 esercizi commerciali e attività.

Dallo scorso 11 marzo, complessivamente, sono state controllate 3.226.841 persone e 1.478.350 esercizi commerciali.

Le persone sanzionate in via amministrativa per i divieti sugli spostamenti sono state ieri 6.623, le denunciate per false attestazioni nell’autodichiarazione sono state 58 e 29 per violazione della quarantena.

I titolari di esercizi commerciali sanzionati sono stati 83 e 18 i provvedimenti di chiusura delle attività.

Inoltre, in questo momento molto difficile per tutti, come segnalato sul sito www.poliziadistato.it e sui canali social della Polizia di Stato, si è diffuso in questi giorni, in molte province italiane, un volantino falso scritto su carta intestata del “Ministero dell’Interno-Dipartimento della Pubblica Sicurezza”, con il logo della Repubblica Italiana.

Il falso foglio, qui pubblicato, che in alcune città è stato trovato affisso negli androni dei palazzi e sui muri dei quartieri, invita eventuali non residenti degli stabili a lasciare le abitazioni che li ospitano, per rientrare nel proprio domicilio di residenza, perchè sarebbe in corso l’attività di controllo delle autorità competenti.

L’annuncio, riporta anche l’obbligo di presentare, a richiesta, la documentazione di affitto della casa e i propri documenti con foto.

Quindi, si invita a fare attenzione, potrebbe essere l’astuta mossa di qualche malintenzionato per entrare nelle abitazioni, proprio in questo periodo legato alla grave emergenza in corso in tutto il Paese.

Come informa un comunicato stampa inviato dalla Polizia di Stato, si prega, chiunque si imbatta in simili volantini, di segnalarne la presenza alle varie forze dell’ordine e di non seguire le indicazioni in essi contenute.

Anche in Liguria, a Genova, la Polizia di Stato ha messo in campo tutte le risorse a disposizione per fermare il contagio da “Coronavirus”.

Non solo uomini, ma anche mezzi, in particolare quelli che normalmente vengono impiegati nei servizi di ordine pubblico o nelle operazioni di soccorso e che, in questa situazione d’emergenza senza precedenti, verranno utilizzati per pulire e disinfettare le strade.

In accordo con A.M.I.U., il veicolo idrante in dotazione al VI Reparto Mobile Iveco 190.30, ha già percorso nei giorni scorsi le vie del centro, nella zona compresa tra via B. Liguria e la stazione Principe, spruzzando acqua e soluzione disinfettante.

Con i suoi 8mila litri di capienza ed una pompa motore in grado di svuotare l’intero serbatoio in 6 minuti, con getti d’acqua, che possono arrivare fino a 10 ATM, il veicolo idrante, come si evince dal video, è rimasto in attività fino alle prime luci dell’alba, contribuendo ai servizi di sanificazione già avviati dalla locale Azienda Municipalizzata.

Rocco Becce


DI Rocco Becce

Email: robexdj@gmail.com