Myntra coupons for new users

flipkart coupons codes for mobiles

foodpanda offers

globalnin

Home / Eventi / Policoro, prestigioso riconoscimento ad 8 eccellenze lucane al “Premio Heraclea 2019”

Policoro, prestigioso riconoscimento ad 8 eccellenze lucane al “Premio Heraclea 2019”


Il “Premio Heraclea 2019“, di valenza internazionale, giunto alla sua ottava edizione, ideato dallo scenografo, Mario Carlo Garrambone, con l’associazione “Lucania Storica Novitalia“, ritorna in Basilicata, a Policoro, in provincia di Matera.

Come informa una nota stampa inviata in redazione, la finalità del prestigioso riconoscimento è di scovare ed esaltare le tante eccellenze, che con il loro talento, la loro umanità e professionalità, sono stati i testimonial, tra passione, sacrifici umani ed economici, in una regione raccontata nel corso degli anni da personaggi illustri come Saverio Nitti, Giustino Fortunato, Emanuele Gianturco, Rocco Scotellaro, Leonardo Sinisgalli, Leonardo Sacco, Manlio Rossi Doria, oltre che da tanti altri e anche dal giornalista Rai e presidente onorario, Rocco Brancati, scomparso a Potenza, all’età di 68 anni, il 18 aprile del 2018.

L’evento, dal collaudato e forte impatto mediatico-emotivo, che continua a raccontare e promuovere con immagini, parole, suoni, arte, cultura, gastronomia, non solo l’antica Magna Grecia, i Sassi, i Castelli Federiciani, i Parchi Naturali, le meravigliose coste, il capoluogo Potenza, ma tutta la Basilicata, con la sua storia, le sue tradizioni e i suoi valori, si svolgerà domani sera, sabato 10 agosto, alle ore 21.30, in piazza Eraclea.

La manifestazione, con molti ospiti sul palco, sarà presentata da Savino Zaba, potrà essere seguita anche sulla diretta streaming, sui canali di TRM NETWORK e sulla pagina FB del Premio.

La commissione del “Premio Heraclea 2019”, presieduta da Francesco Calderaro, e composta da personalità lucane impegnate quotidianamente in attività sociali, culturali, imprenditoriali ed artistiche, ha ritenuto meritevole di consegnare il prestigioso riconoscimento alle seguenti 8 eccellenze:

1) MARIO TRUFELLI – “Decano dei giornalisti lucani, raffinato poeta, cantore della lucanità. A lui è legata la storia del giornalismo radiotelevisivo lucano. Il 15 dicembre 1979 portò nelle case dei lucani il primo telegiornale regionale dalla sede Rai di Potenza. Icona della cultura lucana nel mondo, vero punto di riferimento per chi fa informazione di qualità”.

2) MARIA SOAVE – “Giornalista professionista, volto noto del Tg1, considerata nel mondo della comunicazione e dei media come una delle migliori anchorwoman. Professionalità eccelsa al servizio dell’informazione, una lucana doc da sempre legata alla propria Terra”.

3) MIGUEL ANGEL ZOTTO – “Considerato uno dei più grandi ballerini di tango di tutti i tempi. Miguel Angel Zotto, un’istituzione della danza mondiale, fa del tango la sua mission, narrandone la tradizione, la storia, la cultura e la passione. Artista di straordinario valore, forgiato da una genetica che affonda le radici in Basilicata”.

4) CARMELA SATURNINO – “A capo di un team di ricercatori lucani all’interno della prima start up entrata nell’incubatore di impresa della Basilicata, la Tnc Killers. Leader di un gruppo autore di importanti scoperte innovative volte alla lotta contro il cancro. La ricerca “Made in Basilicata” al centro dell’attenzione internazionale.”

5) GIANPIERO LOTITO – “Tecnologo di fama internazionale, ideatore di “FacilityLife”, la start-up più finanziata d’Europa, un motore di ricerca straordinario, definito l’anti Google. Gianpiero Lotito, eccellenza lucana nel campo dell’innovazione, primo non politico, dopo vent’anni, a intervenire al Palazzo di vetro dell’Onu per parlare di tecnologia come strumento di pace in contrapposizione al cyber terrorismo. Un lucano doc al servizio dell’innovazione multimediale planetaria”.

6) ARIFAFILM PARADISE VALLEY – “Una società di produzione lucana per un film “Made in Basilicata”, girato in presa diretta in lingua inglese, che ha riscosso consensi a livello internazionale. Paradise Valley, un thriller con una matrice lucana, dalla regia, ai protagonisti, alle location. Una pellicola forte, con uno sguardo attento ai valori della tutela ambientale, temi di grande attualità in Basilicata.”

7RAFFAELLO DE RUGGIERI – “Uomo di cultura alla guida di Matera nell’anno più importante della sua storia, impegno svolto con passione, l’onestà e il pragmatismo di un buon amministratore. Le sue lacrime nel giorno della proclamazione a Capitale Europea della Cultura hanno fatto il giro del mondo e incarnano l’orgoglio e il senso di appartenenza di un intero territorio”.

8) NICOLA CERBINO – “Per aver raggiunto traguardi professionali prestigiosi, a capo dell’ufficio stampa delle Università Cattolica del Sacro Cuore e della Fondazione Policlinico Gemelli di Roma, l’ospedale che ha legato il suo nome a Papa Giovanni Paolo II. Un lucano doc nel mondo della comunicazione e del giornalismo in ambito medico e sanitario”.

Redazione


DI Redazione