Myntra coupons for new users

flipkart coupons codes for mobiles

foodpanda offers

globalnin

Home / Eventi / Potenza, un concerto per ricordare il Rettore Antonio Mario Tamburro

Potenza, un concerto per ricordare il Rettore Antonio Mario Tamburro


La rassegna di lezioni-concerto “Universa Musica” prosegue a Potenza, nell’Università della Basilicata, presso l’Aula Magna Unibas, al rione Francioso, con un concerto in occasione del decennale della scomparsa di Antonio Mario Tamburro, nato in Friuli Venezia Giulia, a Trieste, il 3 settembre 1939, laureato in chimica industriale nel 1962, presso l’Università degli Studi di Padova.

È stato Professore Ordinario di Chimica Organica dal 1986 e preside della facoltà di Scienze MM. FF. NN. presso l’Università degli Studi della Basilicata dal 1986 al 1998, e, successivamente, dal dicembre 2001 al febbraio 2003.

Nel 2002 è stato insignito della Laurea Honoris Causa dall’Università di Reims, Champagne-Ardenne, in Francia.

Ha ricoperto la carica di Rettore presso l’Università degli Studi della Basilicata dal 9 giugno 2006 fino alla sua morte improvvisa, avvenuta a causa di una grave malattia il 23 giugno 2009.

Fu proprio Tamburro a istituire il ciclo di lezioni-concerto “Universa Musica”.

Lanciò per primo l’idea di creare un coro ancora mancante all’Università della Basilicata.

“Universa Musica” fu, poi, istituzionalizzata come associazione dal successivo Rettore, Mauro Fiorentino, e, infine la Rettrice Aurelia Sole è riuscita a concretizzarne la nascita del “Coro Unibas”, da lei iscritta nel Coordinamento Nazionale dei Cori Universitari.

Nell’incontro di oggi, martedì 18 giugno, con inizio alle ore 19.30 e ingresso libero, introdotto dalla Rettrice e dal direttore artistico e docente di storia della musica, Dinko Fabris, il Coro Unibas, diretto da Paola Guarino, eseguirà tre composizioni a più voci.

Inoltre, in programma, un breve concerto del “Lucus Trio” (Rosso Russillo al flauto, Francesco Parente al violoncello e Alessandro Bove al pianoforte).

Durante l’evento, come informa una nota stampa inviata in redazione, anche musiche di Elgar, Piazzolla e del contemporaneo ucraino Kapustin, che saranno nei giorni successivi registrate in disco da questa nuova formazione lucana.

Redazione



DI Redazione