Myntra coupons for new users

flipkart coupons codes for mobiles

foodpanda offers

globalnin

Home / Politica / Il ministro per il Sud, Barbara Lezzi, ritorna a Matera e incontra la stampa

Il ministro per il Sud, Barbara Lezzi, ritorna a Matera e incontra la stampa

“Abbiamo raggiunto una sintesi con il Comune e Fal affinchè la città di Matera sia collegata nella maniera più soddisfacente possibile. Implementeremo le corse domenicali e la frequenza dei collegamenti su gomma con l’aeroporto di Bari, e delle navette per i parcheggi di scambio di Serra Refusa e Ferrandina. A proposito del cantiere della stazione di piazza della Visitazione, ci sono stati evidenti progressi, e per questo devo ringraziare Fal e sopratutto le maestranze che hanno lavorato anche durante le scorse festività per avanzare velocemente. Matera sarà pronta per l’inaugurazione del prossimo 19 gennaio, un evento al quale certamente parteciperò”.

Questa è stata la dichiarazione del ministro per il Sud, Barbara Lezzi, del M5s, per la quinta volta in Basilicata, nella città dei Sassi, dopo aver visitato i cantieri di “Matera 2019” e incontrato la stampa al termine del tavolo istituzionale che si è tenuto nella giornata di ieri, lunedì 7 gennaio, presso la sede della Prefettura del capoluogo lucano.

“Ci siamo dati dei tempi da rispettare per le altre opere – si legge in una nota stampa inviata in redazione – che non saranno pronte per l’inaugurazione a “Capitale Italiana Europea della Cultura 2019″, ma che saranno terminate più avanti, la conferenza dei servizi sarà anticipata all’inizio di febbraio e stiamo recuperando del tempo. Voglio essere ottimista, perchè Matera è già una bella città. Si poteva fare di più – ha aggiunto – si farà di più, intanto accogliamo questo 19 gennaio come la partenza di una nuova Matera”.

A proposito dei collegamenti viari con la Puglia e i lavori sulla Strada Statale 99 Bari-Matera, il ministro ha assicurato che per il prossimo mese di febbraio saranno pronti due tratti, quelli nel territorio di Altamura, mentre per il tratto della Bradanica si dovrà attendere il mese di giugno.

Comunque sarà pronto per l’estate, quando sono previsti i maggiori flussi turistici.

Redazione

DI Redazione