Myntra coupons for new users

flipkart coupons codes for mobiles

foodpanda offers

globalnin

Home / Eventi / La Statua della Madonna Pellegrina di Fatima in visita a Rapone

La Statua della Madonna Pellegrina di Fatima in visita a Rapone

La Regione Basilicata si conferma Terra di Maria, infatti,.è da circa un anno, dall’8 dicembre 2017, che la cittadina di Rapone, in provincia di Potenza, si consacrò al Cuore Immacolato di Maria in presenza del vescovo Mons. Ciro Fanelli e del sindaco, Lorenzo Felicetta, che consegnò la chiave della città.

A ricordo di questo evento, informa in una nota stampa inviata in redazione da Vita De Luca, referente del MMF (Movimento del Messaggio di Fatima) di Rapone, l’amministrazione comunale ha messo a disposizione una piazzetta dove i messaggeri del movimento hanno intronizzata la Statua del Cuore immacolato di Maria, intitolandola “L’Oasi di Nostra Signora di Fatima”.

Tutte le manifestazioni Mariane vengono svolte proprio in questo luogo benedetto da Dio.

Rapone è uno delle prime cittadine della Basilicata ad aver custododo le Reliquie dei Santi Francesco e Giacinta, Pastorelli di Fatima.

Da domani, sabato primo dicembre, la comunità lucana ospiterà per 10 giorni consecutivi, in un ricco programma, la Statua Pellegrina della Madonna di Fatima, accompagnata dal MMF e dalla sua referente nazionale, Alessandra Bimbi, che si adopera a portare nei luoghi il messaggio che la Madonna a lasciato ai tre Pastorelli, Francesco, Giacinta e Lucia, in Portogallo, a Fatima, nella Cova D’airia.

Presso L’Oasi di Nostra Signora di Fatima, l’intera comunità, insieme al Coro “Stelle Alpine” DEL G.R.A.N.A. di Puglia e Basilicata, guidati dal M. Paolo Romano, dedicherà alla Vergine dei Canti Alpini e la Statua sarà accompagnata in Processione sino alla Chiesa Madre, dove, alle ore 17.30, sarà celebrata la Santa Messa e in serata si svolgerà il concerto delle “Stelle Alpine”, in una degli appuntamenti della settimana Mariana, intensa e piena di spiritualità, in cui la Madonna chiama a sè tanti figli per questo Suo Progetto che riguarda l’intera umanità.

Redazione

DI Redazione

This site is protected by wp-copyrightpro.com