Myntra coupons for new users

flipkart coupons codes for mobiles

foodpanda offers

globalnin

Home / Rassegna Stampa / La mia Rassegna Stampa – (13 – 14 – 15 – 16 – 17 – 18 novembre 2018)

La mia Rassegna Stampa – (13 – 14 – 15 – 16 – 17 – 18 novembre 2018)

ESTERO In Francia, durante la protesta dei gilet gialli contro il caro carburante, dove hanno partecipato 282mila persone, si registra un morto, 409 feriti, di cui 14 gravi e 282 gli arresti effettuati dalle forze dell’ordine, con una situazione che resta tesa tra Parigi e il traforo del Monte Bianco. A Nord della California è salito a 1.300 il numero dei dispersi e a 76 quello dei morti, dove nei giorni scorsi, a causa di un mega incendio sono state distrutte 10mila abitazioni e oltre 600 kmq. di terreni.

POLITICA Sull’emergenza rifiuti in Italia, è guerra aperta ai roghi da parte del governo, mentre in giro per l’italia, la politica in generale, continua a preoccuparsi, ma soltanto delle loro poltrone. In Basilicata, a Matera, il Consiglio comunale è stato convocato in seduta straordinaria in 1^ convocazione alle ore 17.00 di domani lunedì 19 novembre e in 2^ convocazione alle ore 16.00 di giovedì 22 novembre nella Sala consiliare della Provincia, in via Ridola 60. La seduta si occuperà del seguente ordine del giorno: Interrogazioni a firma del consigliere Augusto Toto, avente ad oggetto “Ritardi nell’approvazione del Regolamento Urbanistico”; “Tempi biblici per l’assegnazione delle nuove autorizzazioni di Taxi e di NCC”; “Tassa di soggiorno 2017 quali verifiche e controlli sui gestori inadempienti”; “Carenza dei servizi di connettività in alcuni istituti scolastici comunali” e “Assenza di indirizzi politici rispetto al nuovo bando di gara per l’affidamento del servizio di assistenza domiciliare e sociale in favore di persone anziane e fragili. 2. MOZIONE a firma di diversi consiglieri, avente ad oggetto “Indirizzi per la valorizzazione del Bosco di Colle Timmari”. 3. COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE: Delibere di Giunta n.387 del 4/10/2018 (Prelievo dal fondo di riserva di 36 mila e 500 euro per predisposizione gara per i bagni pubblici) e n.390 dell’11/10/2018 (Prelievo dal fondo di riserva di 55mila euro di cui 10mila euro per nomina commissione per la valutazione delle istanze relative alla “Selezione di soggetti e progetti innovativi di ricerca e di impresa da insediare nell’hub per la ricerca e l’innovazione tecnologica del Comune di Matera” e 45mila euro per proroga del servizio sfalcio aree verdi comunali). 4. Complesso immobiliare ex Mulino Alvino – Approvazione nuovo schema di convenzione ai sensi dell’art.56 delle NTA del PRG. 5. Piano Comunale per il Diritto allo Studio. Anno 2018/19. 6. Osservatorio Ambientale della Città di Matera. Nomina componenti. 7. Modifica al Regolamento dell’Osservatorio Ambientale della Città di Matera. 8. Criteri di indirizzo per l’affidamento in gestione dei parcheggi a pagamento – Integrazione e modifica della deliberazione di C.C. n.4 del 15/02/2018.

CRONACA Nel riminese una scossa di terremoto di magnitudo 4.2 avvertita alle ore 13.48 in Emilia Romagna, a Santarcangelo di Romagna, ha preoccupato la popolazione. In Basilicata alcune notizie di cronaca delle ultime ore. A Pietragalla, i militari dell’Arma dei Carabinieri, nei giorni scorsi, hanno fermato tre persone straniere sospette provenienti dalla Puglia durante un controllo su strada. A bordo anche una minore fuggita da una comunità, poi riaccompagnata in un centro della provincia. A Melfi, in provincia di Potenza, tre persone, N.G. di 58 anni, M.P.V. di 47 e N.R. di 50, sono finite agli arresti domiciliari grazie alla Polizia di Stato per furto in un appartamento. A Barile, in provincia di Potenza, i Carabinieri hanno tratto in arresto un 69enne del posto che ieri mattina aveva tentato di uccidere la propria moglie, una nigeriana di 53 anni, e poi aveva cercato di suicidarsi. Per stalking un 35enne di Montalbano Jonico, in provincia di Matera, è stato tratto in arresto nei giorni scorsi, per la seconda volta, dai militari dell’Arma dei Carabinieri della locale Stazione. A Montescaglioso, in provincia di Matera, un 46enne trovato dai Carabinieri con droga e munizioni è finito in manette nei giorni scorsi.

SALUTE Al San Carlo di Potenza è operativa dallo scorso 1 ottobre la nuova PET-TAC, macchinario di nuova generazione che sostituisce il servizio esterno mezzo mobile con il quale l’Azienda potentina ha erogato il servizio negli ultimi 10 anni.

EVENTI Oggi e domani 19 novembre ospite della Fondazione Matera – Basilicata 2019, il Consiglio generale degli italiani all’estero (Cgie) insieme ad altre istituzioni, si riunirà una assemblea plenaria nella Città di Matera. Obiettivo dell’evento, che sarà condiviso anche con i rappresentanti delle Consulte regionali dell’emigrazione e dei Musei dell’emigrazione presenti in Italia, quello di “sottolineare il ruolo del Consiglio generale quale promotore di cultura presso le collettività all’estero e le rispettive comunità di appartenenza”. Nel corso della due giorni si parlerà anche delle tematiche relative al sistema dell’emigrazione italiana nel mondo su iniziativa della presidenza del Consiglio regionale della Basilicata. Nella serata del 18 novembre inoltre tutti i presenti saranno nominati “Ambasciatori di Matera capitale della cultura europea”. Presso la Casa Cava, domani saranno inaugurate anche due mostre fotografiche e documentali che saranno in visione fino al 24 novembre. La prima racconta la storia dell’emigrazione italiana e lucana, la seconda raccoglie gli scatti di Ron Galella, noto paparazzo di New York, originario di Muro Lucano. Infine il direttore del Museo dell’emigrazione italiana in allestimento a Genova per il 2021, Pierangelo Campodonico, presenterà in anteprima il progetto esecutivo del Museo stesso. Si terrà martedì prossimo 20 novembre, in Basilicata, a Potenza, alle ore 10.30, presso la Sala 3 del Consiglio Regionale della Basilicata, in viale Vincenzo Verrastro 6, la conferenza stampa di presentazione della 18esima edizione del “Festival di Potenza” in programma sabato 24 novembre presso l’Auditorium del Conservatorio di Musica di Potenza. Al consueto incontro con la stampa interverranno il direttore artistico Mario Bellitti e alcuni componenti del cast selezionato per la serata di gala. Tra i nomi in scaletta ci sono giovani emergenti nel mondo dello spettacolo che avranno l’opportunità di presentare il proprio lavoro non solo al pubblico potentino ma, attraverso la produzione televisiva che sarà ritrasmessa a livello nazionale, ad un pubblico decisamente più vasto. È il caso di Marianna Viscione, in arte Miry, 33enne di Caserta, interprete e cantautrice, finalista di molti concorsi nazionali e già vincitrice del Primo Premio Categoria Interpreti al “Festival di Roma”. Due cd pubblicati in 250 piattaforme digitali: Senza un perchè, Sento che mi vuoi. Ancora, Tiziano Tour presenterá al Festival il singolo “La cosa più bella che ho”, brano ispirato ad una delle più belle canzoni della musica italiana: “Grande Grande Grande” di Mina. Con l’intento di stupire ed emozionare, un mix di ciò che gli appartiene e la storia della nostra canzone. Ci sarà Mario Vettese, nato in Belgio, scritturato dall’agenzia M.A.P. MUSIC di Roberto Avallone, che di recente apre i concerti di Walter Nudo ed Alessia Macari. Tra gli artisti lucani, Antonio Nicola Bruno, autore, compositore, cantante e musicista. L’esperienza pluriennale dei lavori in attivo fanno di Antonio un punto di riferimento della musica popolare Italiana. Arrangiatore e musicista con Antonio Infantino e i “Tarantolati di Tricarico” e cantautore con il Gruppo Bellitamburi, collabora dal 2001 con Tony Esposito come autore, cantante e musicista. Centinaia di concerti in Italia e nel mondo e tantissime collaborazioni con artisti come Pino Daniele, Eugenio Bennato, 99 Posse, Krikka Reggae, Tony Cercola Carlo Faiello e tanti altri. Di recente ha partecipato agli ultimi grandi eventi organizzati da Pino Daniele prima della sua prematura scomparsa. Inoltre, ha partecipato al progetto Fiore di Lucania e tenuto conferenze sul futuro della musica popolare alla Sorbonne di Parigi e in Salento al “Tarantola Folk Festival”. Inoltre, la band di Grassano Jaska-Red Acoustic Band. Il nome richiama qualche termine inglese, tipico di tutte le band che nascono oggi, ma quella grassanese si rifà alla cultura tradizionale lucana, trasformando un termine dialettale in un termine inglese. Infatti la Jaskared in dialetto lucano indica il fiaschetto di vino da dove bevevano gli antichi. Il progetto consiste nel voler offrire qualcosa di veramente originale, sia come impostazione di band che come repertorio, una band a stretto contatto con il pubblico, che dialoga e canta con esso ed è capace di esprimersi in tutti i contesti musicali, superando i limiti ed i condizionamenti imposti dalle amplificazioni, dai sintetizzatori o dall’uso di effettistiche esagerate. Utilizzano strumenti acustici che offrono all’ascoltatore arrangiamenti di natura semplice espressa con ritmi popolari. Il repertorio di musica italiana spazia dai testi del grande Fabrizio De Andrè, alle ballate di Rino Gaetano, offrendo un tributo al grande Pino Daniele, attingendo ai brani più popolari ed intramontabili del grande Renato Carosone fino a giungere ai cantautori contemporanei come Biagio Antonacci, Max Gazzè, Alessandro Mannarino, senza tralasciare la musica sempre attuale dei Nomadi.
La band è formata da Francesco Diana (voce), Michele Caruso (fisarmonica e tastiere), Michele Schiavone (basso e contrabbasso), Gaetano Bonelli (batteria), Marco Piaggione (chitarre) e Giuseppe Calciano (strumenti a fiato). L’attore, regista, conduttore e doppiatore, Alessandro Gassmann diventa cittadino onorario di Napoli. Lo ha deciso il sindaco della città, Luigi De Magistris che il prossimo 17 dicembre consegnerà la Cittadinanza Onoraria ad un artista che si è sempre impegnato in ruoli diversi che hanno da sempre coinvolto a città partenopea.

SPORT In Basilicata, a Potenza, ieri sera allo stadio sportivo “Alfredo Viviani” si è conclusa 0 a 0 la sfida tanto attesa tra il “Potenza Calcio e Matera” che ha deluso in tutto i tifosi sugli spalti, ma lo sport è sopratutto questo, oggi, peggio della politica e forse sarebbe bene starsene lontano da ambedue le parti.

Rocco Becce

DI Rocco Becce

Email: robexdj@gmail.com

This site is protected by wp-copyrightpro.com