Myntra coupons for new users

flipkart coupons codes for mobiles

foodpanda offers

globalnin

Home / Eventi / Potenza, convegno del WWF sul cambiamento climatico e presentazione del libro “Il suolo sta degradando”

Potenza, convegno del WWF sul cambiamento climatico e presentazione del libro “Il suolo sta degradando”

Venerdì 26 ottobre, con inizio alle ore 18.00, in Basilicata, a Potenza, nella “Sala degli Specchi” dello storico Teatro “Francesco Stabile”, in piazza Mario Pagano, si terrà un importante convegno patrocinato dal Comune e dal WWF, rappresentato dal ricercatore Fabrizio Gennaro Arresta, nell’ambito della rassegna “Autunno letterario 2018“.

L’incontro dal titolo “IL RUOLO DELL’AGRICOLTURA NELLA LOTTA AL CAMBIAMENTO CLIMATICO“, concluderà la lunga serie di incontri che ha avuto come tema centrale il degrado del suolo in Italia, un preoccupante fenomeno che ha conseguenze dirette sulla vita di tutti noi e sulle successive generazioni.

Un filo rosso lega le pratiche agricole con l’emissione di carbonio in atmosfera e ciò è strettamente correlato al preoccupante cambiamento climatico.

La correlazione tra pratiche agricole che portano ad un impoverimento o arricchimento del carbonio nel suolo sono la cartina al tornasole per meglio comprendere come le scelte agronomiche possano contribuire a mitigare il cambiamento climatico.

Durante il convegno, il dott. Fabrizio Gennaro Arresta, ricercatore autonomo ma anche scrittore, esporrà i risultati di una prova di crescita su piantine seminate in tre terreni con diverso contenuto di CO2 e le valutazioni che ciò rappresenta per l’incremento dell’humus nel suolo e la sottrazione di gas serra dall’atmosfera terrestre.

Se si pensa che il 60% dell’humus è costituito da C, l’arricchimento di una piccola percentuale di questo composto nel suolo equivale a sottrarre milioni di tonnellate di CO2 dall’atmosfera.

Anche in questo convegno sarà possibile acquistare il libro “Il suolo sta degradando” (Edizioni Giuseppe Laterza) con concetti, tecniche e bilanci aziendali per difendere una delle più importanti risorse dell’umanità, pubblicato a novembre 2015, che ha ricevuto la menzione al merito, al premio internazionale Salvatore Quasimodo, definito dalla critica uno dei migliori saggi scritti nel 2016 in Italia.

Maria De Carlo


DI (Direttore Responsabile) Maria-De-Carlo

Direttore Responsabile