Myntra coupons for new users

flipkart coupons codes for mobiles

foodpanda offers

globalnin

Home / Primo piano / Peppe Servillo & Solis String Quartet in concerto a Potenza e Grumento Nova – Video

Peppe Servillo & Solis String Quartet in concerto a Potenza e Grumento Nova – Video

Per la stagione estiva 2018, organizzata da “Teatri Uniti di Basilicata“, diretto da Dino Quaratino, Peppe Servillo & Solis String Quartet tornano in Basilicata con il loro “Presentimento” per altre due serate di grande spettacolo, con ingresso alle ore 20.45 e sipario alle ore 21.30, dopo il successo ottenuto nei giorni scorsi ad Irsina e Pisticci, in provincia di Matera.

Nella serata di martedi 24 luglio si andrà in scena a Potenza, nello storico Teatro Comunale “Francesco Stabile” di Potenza e non più a Vaglio Basilicata​, come era stato annunciato nei giorni scorsi dall’organizzazione.

Per il 25 luglio, invece, l​a serata in programma a Grumento Nova si terrà, in caso di pioggia,​ al Castello San Severino, in corso Vittorio Emanuele 10.

“Presentimento”, a pochi anni di distanza dall’uscita di “Spassiunatamente”, che aveva visto per la prima volta Peppe Servillo ed i “Solis String Quartet” affrontare con dovuto rispetto capolavori della canzone classica napoletana, si pone come un percorso di riletture del repertorio classico napoletano.

La voce della “Piccola Orchestra Avion Travel”, fornisce la sua interpretazione sempre più teatralmente scarnificata all’andamento cameristico garantito dai violini di Vincenzo Di Donna e Luigi De Maio, la viola di Gerardo Morrone, il cello e la chitarra di Antonio Di Francia.

“Quella del presentire – spiega Servillo in un comunicato stampa inviato in redazione dall’Ufficio Stampa di “Teatri Uniti di Basilicata” – è spesso la condizione degli artisti, dei narratori, come dei poeti autori di queste canzoni che nei loro versi presentono e annunciano segreti, presenze, tradimenti, ciò che di nuovo potrebbe accadere o si vorrebbe accadesse, e lo fanno con parole che sembrano mai udite come fossero i veggenti, gli indovini della nostra vita sentimentale”.

“La musica – conclude l’artista, cantante, attore, compositore e sceneggiatore 57enne, nato in Piemonte, ad Arquata Scrivia, in provincia di Alessandria, ma vissuto in Campania, a Caserta, fratello di Toni – aggiunge senso e la parola precisa col riso e col pianto, le orchestrazioni inscenano un improvviso teatrale come se la vicenda nascesse ora col canto e annunciasse il paradiso tra sonno e veglia, insistiamo nel ricongiungere tessere alla nostra stanza napoletana che a volte gode di una vista bellissima”.

La discografia del gruppo ha all’attivo i seguenti quattro episodi.

“Metrò” del 2001 (BMG) e “Promenade” del 2006 (EDEL), mentre nel novembre 2009 pubblica con la Universal l’album dal titolo “R.Evolution” e nel 2013 è la volta di “4or Solis”, cd completamente in acustico.

“R.Evolution” nasce dall’idea di raccontare brani ed autori della musica italiana attraverso una lettura assolutamente creativa ed inedita.

Nel lavoro discografico troviamo quindici compagni di viaggio, da Jovanotti a Zucchero, dai Negramaro a Gaetano Curreri e, poi, Carmen Consoli, Franco Battiato, Ivano Fossati, Gianna Nannini.

Il progetto dal titolo “Spassiunatamente” (BIDERI/SELF) del 2012, che sta per sinceramente, all’impronta, senza infingimenti, qualcosa che si fa per urgenza, dichiarandosi con “passione”, in collaborazione con Peppe Servillo, è un omaggio alla cultura e alla canzone d’autore napoletana, una rilettura raffinata, al contempo popolare di brani classici che vanno da Raffaele Viviani a Libero Bovio e da E. A. Mario fino a Renato Carosone.

Per tutte le maggiori informazioni e prenotazioni dei biglietti, potete contattare i seguenti recapiti: http:/teatriunitidibasilicata.com/ – http:/www.infotickets.it/ – 0971/274704.

Redazione

DI Redazione

This site is protected by wp-copyrightpro.com