Myntra coupons for new users

flipkart coupons codes for mobiles

foodpanda offers

globalnin

Home / Cronaca / Matera, 42enne spacciava cocaina dagli arresti domiciliari, tradotto in carcere – Video

Matera, 42enne spacciava cocaina dagli arresti domiciliari, tradotto in carcere – Video

Ancora droga in Basilicata, a Matera.

Giuseppe Martulli, un 42enne del posto e con precedenti penali, è stato sorpreso in flagranza di reato dagli agenti della Sezione Narcotici della Squadra Mobile a spacciare durante alcuni controlli predisposti dalla Polizia di Stato.

Il giovane si trovava agli arresti domiciliari nella sua abitazione da circa un mese, nell’ambito dell’operazione antidroga denominata “Rosso di sera” e portata a termine lo scorso 9 marzo.

Dalla sua “residenza”, da quanto constatato dagli esperti della squadra antidroga, proseguiva con disinvoltura a trafficare “veleno”.

I suoi coetanei continuavano ad andare ad acquistare le dosi necessarie per soddisfare le proprie esigenze.

1 grammo di sostanza, già confezionata, è stato trovata inizialmente sopra un mobile in cucina.

Dopo una più attenta perquisizione, in un nascondiglio ricavato nel muro dietro un pensile del bagno, gli agenti ne hanno trovata altra.

Il totale della droga, di tipo cocaina, posta sotto sequestro, è per l’esattezza di 70,3 grammi.

Inoltre, sempre nel bagno, in un mobile, da come si evince dal video, sono stati ritrovati e sequestrati un bilancino, una tessera e un rotolo di nastro adesivo, materiale utilizzato per tagliare e confezionare la sostanza stupefacente.

Tutti i dettagli di questo ennesimo fatto di cronaca che ha portato ora in carcere il 42enne per detenzione di droga ai fini di spaccio, sono stati illustrati in Questura, a Matera, nella prima mattinata di oggi, mercoledì 13 giugno, dal Capo della Squadra Mobile, Vice Questore, Fulvio Manco.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

DI Rocco Becce

Email: robexdj@gmail.com

This site is protected by wp-copyrightpro.com