Myntra coupons for new users

flipkart coupons codes for mobiles

foodpanda offers

globalnin

Home / Viabilità / Castelluccio Superiore, al via i lavori sulla S.P. ex S.S.19 delle Calabrie

Castelluccio Superiore, al via i lavori sulla S.P. ex S.S.19 delle Calabrie

In Basilicata, in provincia di Potenza, sono stati consegnati i lavori di adeguamento e messa in sicurezza della S.P. ex S.S.19 delle Calabrie al km 150+500, in territorio di Castelluccio Superiore, chiusa al transito dal febbraio 2015 a seguito di una frana che ha compromesso la stabilità dell’arteria, un intervento, finanziato con fondi regionali per 348.040,54 euro, che prevede il consolidamento del versante in frana, la ricostruzione del corpo del rilevato stradale, il rifacimento della pavimentazione stradale e la sistemazione della pavimentazione nelle zone limitrofe a quelle di intervento.

È quanto informato, in una nota dell’Addetto Stampa della Provincia di Potenza, Roberta Senese, dal Presidente Nicola Valluzzi, che aggiunge “ad oltre due anni e mezzo dalla chiusura, resasi necessaria a causa della forte ondata di maltempo, che ebbe effetti devastanti su gran parte del sistema viario provinciale, con l’avvio dei lavori sulla S.P. ex S.S.19 delle Calabrie, cogliamo un importante risultato, frutto di una proficua sinergia instauratasi tra Provincia e Regione Basilicata ed i comuni interessati”.

“L’intervento – prosegue Valluzzi – consentirà di restituire al transito un’arteria essenziale per la viabilità di tutta la valle del Mercure e di porre, così, fine ai disagi affrontati dai cittadini in tutto questo tempo”.

“È con grande soddisfazione – ha sottolineato il sindaco di Castelluccio Superiore, Egidio Salamone – che salutiamo l’avvio dei lavori su una strada che rappresenta, per la nostra comunità, una essenziale via di collegamento con l’abitato di Castelluccio Inferiore e con l’intera valle, un intervento, atteso da oltre due anni, per il quale ringraziamo la Regione Basilicata e la Provincia di Potenza, Enti che si sono adoperati per il reperimento delle risorse e per la risoluzione della questione, nonostante il particolare momento istituzionale caratterizzato dal riassetto della governance e dall’incertezza sull’attribuzione delle competenze”.

“Dopo quasi tre anni di disagi per le comunità – ha aggiunto il sindaco di Castelluccio Inferiore, Paolo Francesco Campanella – il lavoro di squadra messo in campo insieme alla Provincia e alla Regione Bsilicata, porta oggi alla consegna dei lavori, essenziali per restituire al transito un’arteria fondamentale della nostra viabilità, la cui interruzione ha letteralmente isolato il comune di Castelluccio Inferiore, con ricadute negative per i servizi e le attività economiche e, quindi, l’auspicio degli amministratori e cittadini è quello di riconquistare al più presto la tanto attesa normalità”.

Redazione

DI Rocco Becce

Avatar photo
Direttore Editoriale