Myntra coupons for new users

flipkart coupons codes for mobiles

foodpanda offers

globalnin

Home / Cronaca / In Puglia, 1 arresto, 11 denunce e 2 persone segnalate alla Prefettura durante alcuni controlli effettuati dai Carabinieri

In Puglia, 1 arresto, 11 denunce e 2 persone segnalate alla Prefettura durante alcuni controlli effettuati dai Carabinieri

In Puglia, in provincia di Taranto, i Carabinieri del Comando Stazione di Grottaglie hanno arrestato in flagranza del reato di detenzione illegale di arma clandestina un 66enne, pensionato del posto e su disposizione del pm di turno, è stato tradotto presso la “Casa Circondariale Carmelo Magli” di Taranto.

I militari, si erano recati presso la sua abitazione, dopo una segnalazione ricevuta in merito al possibile possesso dell’uomo di un’arma clandestina.

Durante le operazioni di perquisizione domiciliare, il pensionato, dopo essere entrato repentinamente in bagno, è stato notato dagli stessi Carabinieri, mentre occultava qualcosa dietro la schiena e prontamente bloccato è stato trovato in possesso di una pistola Calibro 8 completa di caricatore, priva di marca e con matricola abrasa, sottoposta a sequestro, mentre sono in corso accertamenti per stabilire la provenienza dell’arma che sarà sottoposta ad accertamenti tecnico-balistici per verificarne l’eventuale suo impiego in possibili atti criminosi.

Nei giorni scorsi, altre operazioni sul territorio erano state effettuate nella provincia Pugliese, a Sava, dove i Carabinieri del Comando della locale Stazione, coadiuvati da quelli dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Manduria, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato un 34enne del luogo, ritenuto responsabile di tentata estorsione, mentre 11 persone sono state denunciate a piede libero all’Autorità Giudiziaria e 2 assuntori segnalati al competente U.T.G.- Prefettura di Taranto, durante un servizio di controllo straordinario del territorio disposto negli ultimi giorni dalla Compagnia Carabinieri di Manduria e finalizzato alla prevenzione e repressione di reati in genere.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

DI Rocco Becce

Avatar photo
Direttore Editoriale